Twitter e video, binomio ormai inscindibile

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Twitter non consiste soltanto nella condivisione di “cinguettii” interessanti tra imprese, guru del marketing e privati. Stando alle ultime ricerche di TubeMogul, il social media più potente al mondo sarebbe leader anche nello scambio di video preferiti tra utenti.

L’immagine qui sotto offre una prova della crescita di Twitter come veicolo di clip promozionali:

Twitter-Video-Referrer-Stats_social-media-marketing

La teoria più gettonata a tal proposito tira in causa l’importanza del retweeting. Un semplice clic in grado di produrre un enorme passaparola sul web è proprio ciò di cui si servono le maggiori compagnie per garantire grande visibilità ai propri video e contenuti in generale.

Ad alcune persone, addirittura, basta essere fedeli seguaci dei tweets di una compagnia per riprodurli sistematicamente. Lo stesso discorso vale per i video: a volte il retweeting scatta per fiducia, senza bisogno che la persona che posta abbia prima guardato il video. A volte, a quanto pare, il prodotto si vende da solo. Sarà il potere della marca?