Tag Archives: regali

Natale di shopping multicanale

Siamo in pieno clima di shopping natalizio e il 42% dei consumatori europei dichiara di effettuare la maggior parte dei propri acquisti online, mentre un ulteriore 33% utilizza più canali di acquisto unendo mobile e online ai tradizionali acquisti nei negozi. Questo è quanto rivela l’ultima ricerca Dynatrace che osserva come i consumatori siano sempre più propensi a svolgere sul web il proprio shopping natalizio.

Di questi tempi, la tendenza dei consumatori a confrontare prezzi e caratteristiche dei prodotti su internet è molto cresciuta: in Europa, infatti, il 58% degli acquirenti sostiene di consultare il proprio smartphone per leggere recensioni e comparare i prezzi dei prodotti anche mentre sta effettuando le compere in un normale store.

Tuttavia, i consumatori hanno sempre meno voglia di aspettare e, se il sito web o l’applicazione sono troppo lenti, spesso rinunciano all’acquisto: il 35% degli intervistati ha dichiarato che se dovesse aspettare più di tre secondi affinché la pagina venga caricata, abbandonerebbe la procedura ed effettuerebbe l’acquisto per altre vie.

E se non si è soddisfatti dei servizi del sito? Il 42% dei compratori sostiene che se dovesse riscontrare problemi durante la compera sul sito o sull’app mobile, si lamenterebbe pubblicamente sui social network oppure lascerebbe una recensione negativa sull’app store. I clienti più critici a livello europeo sono i francesi (61%), seguiti da inglesi (37%) e tedeschi (33%).

“Il messaggio dei consumatori è chiaro: il mobile è un canale di vendita importante e i clienti sono molto critici se vivono un’esperienza negativa”, ha commentato Erwan Paccard, Solution Marketing Manager Mobile & Omni-channel di Dynatrace. “Durante la corsa agli acquisti più significativa dell’anno, tutto questo comporta un forte rischio per i rivenditori. I canali digitali ormai richiedono un livello di pianificazione e di impegno pari a quello dei negozi fisici.”

Riusciranno gli store online a conquistare anche il resto dei consumatori? Bisognerà aspettare il prossimo Natale per scoprirlo, ma intanto un augurio di buono shopping natalizio a tutti.

shopping online

Crisi creativa? Pinterest in soccorso!

Ad oggi è ormai risaputo come, soprattutto sul web, solo pochi hanno il tempo e la pazienza di leggere. Le probabilità che un testo venga letto diminuiscono drasticamente all’aumentare della lunghezza del testo stesso. Questo è il motivo principale per cui i contenuti visivi, ossia immagini e fotografie, hanno sempre più successo nell’attirare l’attenzione degli utenti.

Visto che le immagini sono decisamente più gettonate rispetto ai testi, ecco a voi una raccolta di dieci interessantissime pinboard a tema marketing su Pinterest. Cosa è una pinboard? In breve, è la pagina su cui vengono raccolte tutte le nostre immagini preferite.

  1. Il marketing in generale
    Sulla pinboard di The Social Media Room è presente una raccolta di ogni tipo di materiale (dalle riviste ai podcast) a tema marketing. È possibile consultarla per trovare qualcosa che possa interessare in base alle proprie necessità.
  2.  

  3. I social media
    La pinboard di SocialMedia.nl è una raccolta di infographics che possono essere consultati in poco tempo e col minimo sforzo per apprendere le novità e le curiosità più interessanti riguardo i social media. Il vantaggio è che, essendo grafici colorati e accattivanti, forniscono una buona dose di informazioni pur restando delle immagini, e quindi di più rapida lettura e comprensione rispetto a un testo dagli stessi contenuti.
  4.  

  5. Il marketing su Facebook
    Se cercate delle dritte per migliorare l’esperienza dei vostri fan su Facebook, la pinboard di Louise Myers, Facebook Marketing Tips, fa al caso vostro. Sfogliandola potrete apprendere rapidamente attraverso i consigli che l’autrice offre. Ogni immagine è, in realtà, un link al blog dove viene trattato e spiegato il consiglio in oggetto.
  6.  

  7. Il marketing su Pinterest
    Come per Facebook, Louise Myers ha messo a punto una pinboard di consigli e infografiche su Pinterest, riguardo Pinterest. Come sopra, le immagini sono dei link a blog e articoli che illustrano le migliori dritte per avere un profilo Pinterest di successo.
  8.  

  9. Loghi e brand
    La pinboard di All Creative World raccoglie un gran numero di loghi dei più svariati brand. Oltre alla curiosità ai sorrisi che molti possono suscitare, questa pinboard può essere utile per trarre ispirazione per creare un logo di successo, nuovo e fresco, poiché consente di tener conto delle novità più interessanti.
  10.  

  11. Grafica e icone
    La pinboard di Paul Biedermann, Graphic Icons, raccoglie una varietà di icone che possono essere utilizzate per i più svariati scopi, dagli inserimenti nei testi a delle insegne vere e proprie. Questa pinboard è, come le altre, un’ottima fonte d’ispirazione per la creazione di icone originali. È inoltre possibile contattare i designers per accordarsi sulle icone preferite.
  12.  

  13. Disegnare col testo
    Ecco un’altra pinboard di Paul Biedermann. In Typographic Design viene impiegato il testo, e solo quello, per creare immagini ad effetto. Il tutto si basa solo su alfabeto, font, formattazione e niente di più. Alcune creazioni sono davvero strabilianti, segno che anche il testo, se usato a dovere, può trasmettere istantaneamente i contenuti, esattamente come le immagini.
  14.  

  15. Web design
    Sempre da The Social Media Room, ecco a voi una galleria di siti web particolarmente creativi utili per trarne ispirazione. Inoltre offre anche i componenti di progettazione digitale per rendere il vostro sito veramente bello e accattivante.
  16.  

  17. App design
    Che il traffico internet su mobile aumenti a dismisura è cosa risaputa. Per questo motivo è importante far rientrare la tecnologia mobile tra i nostri interessi se vogliamo avere successo anche su questi device. Questa pinboard di The Social Media Room offre interessanti e semplici immagini e infografici che ci permetteranno di approcciarci al mondo mobile.
  18.  

  19. Citazioni per l’ispirazione
    The Purple Agency sulla sua pinboard ha raccolto una serie di motti, aforismi, citazioni, proverbi e frasi di vario genere, utili per ideare qualcosa di adatto alle nostre esigenze dando un’impronta di saggezza e, perché no, a volte anche qualcosa di utile per risollevare il morale.
  20.  

Liberamente ispirato a: http://blog.hubspot.com/best-pinterest-boards-about-marketing

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.

Quali sono i trend del web design per il 2013?

Anche se il mondo del web design è sempre in continuo mutamento, si può stilare una hit parade degli stili di successo del 2013. Molte di queste idee di web grafica sono già state viste e non rappresentano una novità, ma sono delle conferme o delle riscoperte delle tendenze degli anni precedenti, che si affiancheranno alle ultime innovazioni in fatto di web design.

  • Responsive Web Design
    Tutti sono d’accordo sul fatto che il sito web del 2013 debba avere una grafica che si adatti bene a qualunque dispositivo con cui lo si visualizzi. Sempre più spesso gran parte dei visitatori di siti internet provengono da dispositivi mobili come tablet e smartphone, ed è importante che la grafica si adatti ad ogni dimensione e forma di schermo con cui ci si interfaccia così da rendere il contenuto del sito accessibile in ogni situazione.
  •  

  • Minimalismo e Flat Web Design
    Il minimalismo si riafferma come stile grafico preferito di quest’anno. Di grande effetto, semplice e di facile intuizione e sempre elegante: lo stile minimal esalta la semplicità e si focalizza sugli elementi fondamentali del contenuto. Sull’onda filosofica “less is more”, questo stile si basa sul bilanciamento e l’allineamento tra i vari elementi grafici e i contrasti. È in ascesa l’utilizzo del Flat Web Design che è correlato al minimalismo e si basa sull’utilizzo di colori “piatti”, senza alcun gradiente o elementi di profondità.
    Esempio.
  •  

  • Big Is Beautiful
    Si conferma anche per quest’anno la tendenza di avere una grande immagine come background da visualizzare a schermo intero. Questa tecnica si basa sull’impatto emotivo: un’immagine coinvolgente che scatena emozioni sarà più ricordata e invoglierà il visitatore a tornare sul sito web.
    Esempio.
  •  

  • Infinite Scroll
    Lo scroll infinito, utilizzato con successo già da molti social, è perfetto per avere uno stile accattivante e rendere molto più semplice e intuitiva la navigazione: scorrendo in verticale con il cursore, la pagina caricherà più contenuti senza dover saltare di pagina in pagina.
    Esempio.
  •  

  • Tipografia
    Una componente essenziale dei siti web è senza dubbio la parte tipografica. Per rendere meno noioso il contenuto del testo, i designer investono tutto nelle font creative. Quali sono i vantaggi? Grandi caratteri che attirano l’attenzione permettono di rinunciare alle immagini, riducendo il peso del sito, a favore di leggerezza, fruibilità e personalità. Oltre a contribuire a una migliore riconoscibilità nei confronti dei competitor, si sposa benissimo con lo stile minimal alternando il testo agli spazi vuoti.
    Grazie ai browser più moderni scompare il problema della leggibilità: anche se il font non è standard, verrà convertito in uno leggibile dall’utente direttamente dal browser. Tuttavia è importante segnalare che più si guadagna in creatività, più si perde in probabilità di una corretta visualizzazione nei diversi tipi di dispositivi.
  •  

  • Quasi 3D
    Era un trend anche l’anno scorso, e si conferma come strumento migliore per unire divertimento e interattività alla semplicità di navigazione. L’effetto di parallasse crea un’accattivante sensazione di profondità grazie all’uso di differenti background posti su diversi livelli. È un sistema per coinvolgere attivamente il fruitore del sito, catturando la sua attenzione in modo da aumentare il più possibile l’interazione tra utente e interfaccia. Il risultato è garantito.
    Esempio.
Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.