Tag Archives: FIAT

Un passo negli anni 90. Gli Slogan che hanno reso un brand di successo

Attirare l’attenzione con un motivetto, oppure una frase di grande impatto o attraverso un logo creativo è per un pubblicitario il primo passo verso la riuscita di una campagna pubblicitaria. Non esiste un metodo chiaro e preciso di come far si che questo accada; sta di fatto che tutti i marchi ed i brand di successo sono riusciti a creare un legame con il consumatore proprio grazie ai loro brillanti slogan, finendo per diventare parte della cultura generale di un paese. Ecco alcuni clamorosi casi di slogan pubblicitari che sono ormai parte della memoria italiana:

Cioccolato fondente NOVI:

Maxibon Motta:

La Cremeria Motta :

Limoncello Limoncè :

Breil :

Pennelli Cinghiale :

Ferrero Rocher :

Nestea :

Telecom :

Fiat Punto :

Gratta&Vinci:

“Renegate for a night”, la nuova brillante campagna della Jeep

 

“Renegate for a night”, disertori per una notte.  Si tratta della nuova strategia di  guerrilla marketing adottato da Jeep per pubblicizzare il suo nuovo modello Renegate. I protagonisti del video sono 4 giocatori della Juventus,Morata Pepe Pogba e Chiellini.

Agili e silenziosi, nella notte torinese i 4 calciatori a bordo del nuovo modello Renegate, hanno coperto le varie auto parcheggiate con dei teli raffiguranti proprio la nuova Jeep. Il video continua mostrando il risveglio del capoluogo piemontese, tra facce sorprese e i tanti sorrisi dei cittadini torinesi pronti per una nuova settimana di lavoro.

La simpatica azione di guerrilla marketing ha raccolto molti consensi online raggiungendo in meno di 24 ore più di 100 mila visualizzazioni. Stupire il pubblico con azioni di marketing del genere continua ad essere il metodo più veloce ed economico per crearsi un pubblico e per aumentare la propria visibilità.

Buona visione

Dynamo a Londra, assiema alla nuova Fiat 500X

The following film was recorded in front of a live audience”. Per il lancio sul mercato europeo della nuova Fiat 500X è stata richiesta la partecipazione di un ospite illustre, si tratta di Dynamo, l’illusionista britannico che ormai da anni stupisce il pubblico mondiale con sorprendenti e fenomenali spettacoli di magia.

E’ andata in scena il 28 gennaio 2015, al Copper Box Arena di Londra, lo spettacolo di Dynamo che durante lo show ha fatto apparire sul palco il Nuovo modello Fiat in commercio da poco: il primo Crossover della casa italiana completamente progettato e prodotto nel nostro Paese si presenta cosi al mercato europeo.

Dopo gli ottimi consensi ricevuti grazie allo spot presente all’ultimo SuperBowl, il piano marketing Fiat continua attraverso il tour “The Power of X”, che ha già attraversato 74 città europee. Arc Leo Burnett ha gestito l’intero progetto di comunicazione digitale per il lancio e il pre-lancio dell’automobile torinese. Un lavoro che ha contribuito al successo del primo “Porte Aperte” in Italia dedicato alla nuova Fiat 500X: oltre 70 mila visitatori e 12 900 test drive effettuati.

Fiat-Chrysler punta moltissimo sulla nuova linea di crossover, autovettura che fa della dinamicità e della compattezza le sue caratteristiche principali. Il video, online da una settimana, ha raggiunto più di due milioni di visualizzazioni mostrando attraverso lo spettacolo i movimenti eleganti dello showman britannico.
A questo punto non rimane che dire “Buona visione!

 

Non solo sexting

Evan Spiegel, uno studente di Stanford, due anni fa crea una app per scambiarsi foto, insieme al suo collega Bobby Murphy. L’idea è stata accolta freddamente e non si sarebbe mai pensato che Snapchat potesse arrivare a valere 800 milioni di dollari, e che fosse tra le app più scaricate del momento.

Snapchat permette di scattare foto o brevi video e mandarli immediatamente a un proprio contatto. Prima di mandare la foto si imposta il tempo di durata, da 1 a 10 secondi massimi, dopo di che la foto o il video si autodistrugge e sarà come se non fosse mai esistito. Un’applicazione baluardo della privacy e del “qui e ora”.

Snapchat sta facendo parlare di sé a causa del fenomeno “sexting” che spopola tra gli adolescenti. Fenomeno da sempre esistito che consiste nello scambiarsi foto a sfondo sessuale. Grazie a questa applicazione “profilattico” si evita quindi il rischio di umiliazione pubblica, dato che i contenuti si cancellano in un tempo davvero limitatissimo.

Ma ci sono altri modi per utilizzare Snapchat altrettanto soddisfacenti, per esempio nell’ ambito del marketing. Ma come può un brand utilizzare con successo questa applicazione? Ecco cinque pratici consigli:

  1. Gamification
    Gaming, giocare, e gratification, gratificazione. Il gamification è una strategia che le aziende adottano per creare interesse tra i propri clienti. Snapchat è perfetto per le cacce al tesoro basate su indizi che si autodistruggono e che i clienti devono interpretare o seguire per arrivare a un evento, uno sconto, una pagina social.
  2. Contest
    I concorsi tramite Snapchat sono un ottimo modo per raggiungere gli interessi dei clienti e ricevere rapidamente un feedback. Si articola tutto attraverso l’applicazione, mandando indovinelli che rimangono solo 5 secondi o parole da decifrare visibili per 2 secondi soltanto. Il vincitore sarà premiato con i prodotti dell’azienda o un coupon o con l’accesso ad aree esclusive.
  3. Sconti
    La catena americana di frozen yogurt 16 Handles è un perfetto esempio di come usare questo strumento. Il cliente manda a 16 Handles lo snap di se stesso mentre mangia un frozen yogurt. L’azienda risponde subito con uno snap contenete uno sconto che dovrà essere visualizzato dal commesso del negozio al momento di un nuovo acquisto.
  4. Dietro le quinte
    Perché non stuzzicare l’interesse dei propri clienti dando loro qualcosa di prezioso come una foto rubata dalle “quinte” dell’azienda? Attraverso degli snap è possibile l’accesso dei propri fan a dei contenuti speciali e soprattutto disponibili per un periodo limitatissimo di tempo. Il tutto allo scopo di farli sentire ancora più speciali e importanti.
  5. Eventi
    Incoraggiate i vostri contatti a mandare degli snap di foto o video durante un evento che state organizzando o di cui siete gli sponsor. In questo modo avrete un feedback effettivo sull’umore dei fan e potrete invogliarli a condividere questi momenti anche su altri social.

Qualche controindicazione.
Data la peculiarità di Snapchat di rendere disponibili le immagini solo per al massimo 10 secondi, risulta impossibile tenere traccia di tutti gli interventi di marketing o di registrare dei risultati tangibili.
Diventa importante in questo senso lavorare attivamente con il supporto di altri social network che invece permettono di tracciare l’attività di marketing, rimanere sempre aggiornati sulle novità dei social ed essere pronti a reagire velocemente.

Tuttavia è necessario notare che sono fioriti numerosi post e siti in cui viene spiegato dettagliatamente come salvare una foto di Snapchat senza che il mittente lo venga a sapere, perché di norma Snapchat avverte il mittente quando viene fatto uno screenshot della foto inviata.

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.