Tag Archives: digital signage

Il futuro dell’e-commerce si chiama Digital Signage

Il Digital Signage è una tecnologia di comunicazione che si sta diffondendo a rapida velocità: si tratta della versione elettronica della cartellonistica tradizionale grazie alla quale, attraverso i display, vengono visualizzate informazioni, contenuti grafici, video, immagini e testi. Questo rivoluzionario sistema tecnologico è utilizzato da Amazon nelle stazioni della metropolitana di New York per permettere ai viaggiatori di sfruttare il tempo di attesa per fare shopping.

Le vetrine virtuali messe a disposizione da Amazon consentono di accedere alla Holiday Gift Guide, all’interno della quale è possibile selezionare tra milioni di articoli quelli che potrebbero essere regali giusti da fare per Natale ai propri cari: oltre all’acquisto immediato, è possibile selezionare un prodotto e inviare il link per l’acquisto al proprio smartphone tramite SMS, e-mail o codice QR.

Lo strumento del marketing digitale per viaggiatori newyorkesi era già stato utilizzato l’anno scorso da Control Group che, in collaborazione con la Metropolitan Transportation Authority di New York, ha esteso le piattaforme a tutto il territorio metropolitano e ha permesso oggi ad Amazon di essere il primo inserzionista ad utilizzarle.

Con il Digital Signage si può acquistare ovunque e si abbattono quindi i confini spazio-temporali, permettendo di creare store virtuali in ogni dove. È questo il futuro dell’e-commerce?

digital_signage_amazon

Samsung lancia la rivoluzione del cloud nell’advertising digitale

All’interno dell’Integrated Systems Europe (ISE) 2013, l’expo dedicata ai display più grande d’Europa, Samsung ha presentato i suoi innovativi prodotti per il digital signage, ovvero la segnaletica digitale: una forma di comunicazione digitale nella quale i contenuti visuali sono veicolati attraverso dei display in prossimità dei punti vendita o in luoghi pubblici.

Con la sua Smart Signage Platform, Samsung è la prima a introdurre la gestione via cloud di questi dispositivi. Questi nuovi display informativi non hanno bisogno di supporti come un computer o una set box per funzionare, per essere impostati e per caricarci i contenuti. Questo implica un abbassamento dei costi rilevante, dato che i costi di gestione della digital signage prima del cloud computing erano abbastanza alti.

Oltre alla nuova gestione via cloud Samsung ha presentato anche il suo Sofware Developement Kit, il primo nel mercato del signage. Questo kit permette ai partner di creare applicazioni personalizzate, che siano adatte al tipo di utenti che andranno a toccare, che si integrino alla perfezione negli ambienti commerciali ai quali sono destinate. Inoltre i nuovi prodotti sono dotati della funzionalità Plug&Play, quindi è possibile caricare contenuti e controllare il dispositivo attraverso l’USB grazie al software Samsung MagicInfo Premium.

Si nota che le imprese stanno spingendo sulla comunicazione digitale, la categoria più in crescita nel settore pubblicitario. Infatti strategicamente Samsung si può imporre attraverso questi nuovi prodotti come leader nel mercato B2B del digital signage.

Grazie alla sempre maggiore integrazione di tecnologie e all’abbassamento dei costi di gestione, la Smart Signage Platform può rappresentare il futuro definitivo del signage, aiutando la comunicazione professionale a raggiungere sempre meglio i suoi clienti, fondendo digitale e visuale per creare emozioni e coinvolgere più persone.