Tag Archives: 3D

Quali sono i trend del web design per il 2013?

Anche se il mondo del web design è sempre in continuo mutamento, si può stilare una hit parade degli stili di successo del 2013. Molte di queste idee di web grafica sono già state viste e non rappresentano una novità, ma sono delle conferme o delle riscoperte delle tendenze degli anni precedenti, che si affiancheranno alle ultime innovazioni in fatto di web design.

  • Responsive Web Design
    Tutti sono d’accordo sul fatto che il sito web del 2013 debba avere una grafica che si adatti bene a qualunque dispositivo con cui lo si visualizzi. Sempre più spesso gran parte dei visitatori di siti internet provengono da dispositivi mobili come tablet e smartphone, ed è importante che la grafica si adatti ad ogni dimensione e forma di schermo con cui ci si interfaccia così da rendere il contenuto del sito accessibile in ogni situazione.
  •  

  • Minimalismo e Flat Web Design
    Il minimalismo si riafferma come stile grafico preferito di quest’anno. Di grande effetto, semplice e di facile intuizione e sempre elegante: lo stile minimal esalta la semplicità e si focalizza sugli elementi fondamentali del contenuto. Sull’onda filosofica “less is more”, questo stile si basa sul bilanciamento e l’allineamento tra i vari elementi grafici e i contrasti. È in ascesa l’utilizzo del Flat Web Design che è correlato al minimalismo e si basa sull’utilizzo di colori “piatti”, senza alcun gradiente o elementi di profondità.
    Esempio.
  •  

  • Big Is Beautiful
    Si conferma anche per quest’anno la tendenza di avere una grande immagine come background da visualizzare a schermo intero. Questa tecnica si basa sull’impatto emotivo: un’immagine coinvolgente che scatena emozioni sarà più ricordata e invoglierà il visitatore a tornare sul sito web.
    Esempio.
  •  

  • Infinite Scroll
    Lo scroll infinito, utilizzato con successo già da molti social, è perfetto per avere uno stile accattivante e rendere molto più semplice e intuitiva la navigazione: scorrendo in verticale con il cursore, la pagina caricherà più contenuti senza dover saltare di pagina in pagina.
    Esempio.
  •  

  • Tipografia
    Una componente essenziale dei siti web è senza dubbio la parte tipografica. Per rendere meno noioso il contenuto del testo, i designer investono tutto nelle font creative. Quali sono i vantaggi? Grandi caratteri che attirano l’attenzione permettono di rinunciare alle immagini, riducendo il peso del sito, a favore di leggerezza, fruibilità e personalità. Oltre a contribuire a una migliore riconoscibilità nei confronti dei competitor, si sposa benissimo con lo stile minimal alternando il testo agli spazi vuoti.
    Grazie ai browser più moderni scompare il problema della leggibilità: anche se il font non è standard, verrà convertito in uno leggibile dall’utente direttamente dal browser. Tuttavia è importante segnalare che più si guadagna in creatività, più si perde in probabilità di una corretta visualizzazione nei diversi tipi di dispositivi.
  •  

  • Quasi 3D
    Era un trend anche l’anno scorso, e si conferma come strumento migliore per unire divertimento e interattività alla semplicità di navigazione. L’effetto di parallasse crea un’accattivante sensazione di profondità grazie all’uso di differenti background posti su diversi livelli. È un sistema per coinvolgere attivamente il fruitore del sito, catturando la sua attenzione in modo da aumentare il più possibile l’interazione tra utente e interfaccia. Il risultato è garantito.
    Esempio.
Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.

Una presentazione aziendale in 3D? Con Free Format oggi è possibile.

Saper vendere i propri prodotti significa avere la profonda consapevolezza delle proprie potenzialità imprenditoriali. Ma saperli vendere implica anche la consapevolezza di doverli presentare bene, utilizzando strategie e tecniche innovative che consentano di distinguere la propria offerta all’interno di un mercato ormai saturo.

In che maniera, allora, è possibile migliorare le proprie presentazioni aziendali?

Oggi, una delle frontiere tecnologicamente avanzate in materia è rappresentata dal “Free Format Projection Screen”, un sistema di proiezione video in 3D brevettato dalla compagnia danese viZoo. Grazie all’utilizzo di uno schermo trasparente in grado di visualizzare in maniera efficace i filmati appositamente realizzati, l’effetto di realtà ottenuto è in grado di fondere le figure e gli oggetti rappresentati in primo piano con lo sfondo raggiungendo un formidabile livello d’illusione.

Punto di forza del dispositivo è proprio quello di materializzare oggetti e persone in uno spazio visibile interattivo, permettendo così a chi si occupa della presentazione di agire come un prestigiatore in grado di far scaturire dal nulla la realtà.

Sono ormai numerosi i brand che hanno scelto di avvalersi delle possibilità offerte da Free Format. Honda per la Convention Dealer del 2009. Toyota per la presentazione dell’immagine tridimensionale di una nuova vettura in Polonia. Ma anche la nostra Diesel ha proiettato l’immagine di una modella che provava alcuni abiti all’interno di un suo store.

Free Format™ Projection Screen- Partnership D-wok & viZoo from D-wok Srl on Vimeo.

Sono numerose le potenzialità offerte da questo sistema di proiezione che, a monte, implica un delicato lavoro di preparazione e soluzioni personalizzate a seconda delle esigenze degli utilizzatori. Forse l’aspetto più importante e, in qualche misura, creativo, è rappresentato dalla creazione di un’efficace coreografia, che permetta al presentatore di coordinare i movimenti sia davanti che dietro allo schermo, in armonia con un corretto utilizzo delle luci.

Insomma, bastano soltanto alcuni semplici gesti delle mani e, come per magia, le vostre presentazioni acquisiranno un reale valore aggiunto.

Ne siete convinti?

Aereo o slitta? L’ambient natalizio atterra in Lettonia

A Natale pensavate di volare dai vostri cari o verso una destinazione turistica? Immaginate di trovarvi di fronte a renne ed elfi che addobbano il vostro mezzo di trasporto.

E’ successo ai clienti della Air Baltic che inaspettatamente all’aeroporto di Riga hanno assistito ad uno spettacolo natalizio offerto dalla compagnia aerea lettone.

L’ambient è stato interamente realizzato con proiezioni luminose apparse su un aeromobile della flotta, secondo la molto in voga tecnica del 3D projection mapping.

Nell’ultimo periodo abbiamo assistito ad un uso massiccio di questa tecnologia, perché consente un ottimo ritorno in termini d’immagine.

Certamente non è un modello pubblicitario a basso costo, perciò tende ad essere utilizzato dalle aziende più grandi e con disponibilità economica elevata.

In generale queste azioni di ambient marketing evidenziano ancora una volta la necessità di stupire delle aziende, che fanno a gara per accapparrarsi le attenzioni dei clienti.

Nel caso della Air Baltic i bambini sono stati i più sorpresi nel vedere gli aiutanti di Babbo Natale augurare a tutti Buone Feste, ma, come potete vedere dal video qui sotto, anche più di qualche adulto, almeno per un istante, è rimasto a bocca aperta: la magia del marketing.

Tanti auguri a tutti!