Installa il protocollo SSL gratis nelle tue Ricerche!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Google ha annunciato l’estensione della propria offerta SSL anche al settore della ricerca.

I prodotti Gmail e Google Docs sono da tempo integrati da dispositivi SSL (Secure Sockets Layer) ma per la prima volta questa policy di sicurezza andrà a monitorare anche la ricerca.

La maggior parte degli utenti riconoscono le connessioni SSL dal segnale “http” sull’indirizzo o dalla bandiera rilevata dal browser all’accesso. Questo tipo di protezioni serve a cifrare e proteggere le informazioni che si trasmettono a questi siti tramite persone o bot predisposti al monitoraggio.

Ora la protezione SSL di base, per l’appunto, renderà molto più sicura la ricerca in tempo reale. Per servirsene, basta visitare la pagina https: / / www.google.com.

Al momento la dotazione di questa precauzione non impedisce a Google di conservare informazioni sulle vostre ricerche, ma è comunque un’importante barriera contro lo spionaggio dei vostri dati personali.

La ricerca delle immagini e le mappe, ad esempio, ancora non supportano SSL che al momento è stato installato soltanto sulla ricerca di base. In un post sul proprio blog, comunque, Google afferma di voler estendere ulteriormente le protezioni.