Internet: investimenti pubblicitari in crescita

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Dai dati Nielsen di Luglio abbiamo alcuni spunti sull’andamento economico dei consumi e degli investimenti pubblicitari e sull’audience tra tv e internet in Italia. Da un punto di vista economico la crisi continua e lo dimostra la bilancia del PIL, che oramai da quattro trimestri continua ad essere negativa.

I consumi sono bassi, e in un contesto di crisi è plausibile, ma a questo consegue un ricircolo della moneta sempre più limitato, il che non è positivo.

Il mercato delle auto conta un incremento delle immatricolazioni a Giugno, rispetto alle mensilità precedenti dove si era in negativo. Il bilancio dei primi sei mesi è in generale positivo, e vede nella globalità della crescita, un incremento nelle quote di mercato delle case italiane.

Nell’ambito pubblicitario, che è poi il settore che più ci interessa, gli investimenti hanno avuto cali nel mese di Maggio del 17,5 %,  dove gli unici mezzi con una sostanziale crescita sono Internet e l’Out of Home Tv, il primo vede un incremento del 7,8%, e la seconda dell’1,6%.
Guardando la totalità degl’investimenti pubblicitari da gennaio a maggio 2009, il predominio è televisivo per una quota quasi del 56%, internet nonostante la continua crescita copre un 6,8%, livello ancora basso se ci orientiamo ad una visione assoluta della totalità degli investimenti.

L’audience televisiva del primo semestre 2009, rispetto all’anno precedente, mostra una crescita del 4%, il periodo invernale ha dato il contributo maggiore a questo risultato.
Riguardo al web, risultano raccogliere la maggiore affluenza i motori di ricerca, seguiti dai portali e dalle community, in forte crescita le news online. Riguardo ad Internet mobile la leadership è detenuta dai  portali che precedono e-mail e news.

Tutto questo dimostra che la crisi pesa e non poco, la pubblicità come tanti altri settori continua ad essere in caduta, uno dei pochi mezzi di comunicazione in crescita è internet, l’aumento degli investimenti nel web è  inarrestabile. All’interno di questo mondo, sono sempre più frequentati i motori di ricerca, ciò implica che le attività di SEM e di SEO in particolare, sembrano al momento le risorse più succulente da sfruttare per fare web marketing.

Ecco le slide del rapporto Nielsen…

View more documents from Jefree.