Il postino si fa telematico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Che fine farà il postino di una volta che arrivava in bicicleta e portava lettere d’amore? E che dire del fascino delle lettere spedite e mai arrivate a destinazione? Rassegnatevi: d’ora in poi vi arriverà tutto a casa!

Tra poco anche il postino sarà telematico e tecnologicamente aggiornatissimo. Quando busserà alla vostra porta avrà un palmare e vi offrirà a domicilio una vasta gamma di servizi postali e finanziari. Ad annunciare la ‘rivoluzione del recapito’ sono le Poste, spiegando che la sperimentazione in alcuni quartieri di Roma è finita e che ora il portalettere elettronico inaugurerà il servizio nella Capitale, a Verona, Torino, Prato e Milano. Entro il 2008, poi, l’uso dei terminali mobili sarà esteso a undicimila portalettere su tutto il territorio. Chissà cosa direbbe il postino Troisi…