Facebook, traffico in crescita. Ma per quanto?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Facebook, in genere, ottiene gli onori della cronaca per due cose: la crescità di iscrizioni e le politiche sulla privacy. I due fattori, come si può immaginare, sono legati tra loro. In passato, le critiche sull’intrusività del social network nel campo dei dati sensibili hanno effettivamente portato ad un calo della sua popolarità. Ma, secondo Inside Facebook, ora le cose hanno ripreso ad andare per il verso giusto.

L’informazione è prevedibilmente parziale, ma i dati sono incontrovertibili: nel mese di luglio il traffico su Facebook è cresciuto.

Facebook-US-Growth

Ad oggi, secondo voi, quante sono le chance di un declino del social network più famoso e trafficato al mondo? La domanda sembra essere fuori luogo, stando al dato sopra riportato, però sono sempre più insistenti le voci che escono dal coro e affermano di avere sempre meno stimoli a controllare la propria pagina. Altre statistiche si sono dimostrate piuttosto impietose, sentenziando che Facebook è in crisi e gli utenti soddisfatti delle ultime modifiche sono in netta minoranza.

Cosa ci riserverà il futuro?

One Response to Facebook, traffico in crescita. Ma per quanto?

  1. […] diminuire la sua popolarità oppure venga soppiantato da un nuovo sito, come avevamo parlato in questo post. Ma quel giorno sembra ancora […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *