Inbound, si può dare di più

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

inbound

Il risultato finale di una strategia di inbound marketing è dato dalla moltiplicazione Effort x Skills (sforzi per abilità). Così scrive Jeanne Hopkins su HubSpot, nell’accingersi a commentare gli esiti del webinar di Econsultancy “Best and Worst Return-on-Effort Marketing tactics“.

A quanto pare, attualmente agli occhi di molti marketer grandi e piccoli l’unico vero sbocco vincente dell’inbound è generare email copy. Tutto il resto può essere migliorato. Se creare contenuti avvincenti per il proprio sito web e tenere in considerazione la voce dei clienti ottengono buone valutazioni, il resto del quadro è a tinte fosche.

L’inbound marketing, insomma, è un territorio ancora largamente inesplorato o semplicemente non adeguatamente sfruttato. Gli investimenti nel settore non mancano, ma allo stesso tempo sembra esserci molto lavoro da fare per raggiungere profitti importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *