Inbound, si può dare di più

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

inbound

Il risultato finale di una strategia di inbound marketing è dato dalla moltiplicazione Effort x Skills (sforzi per abilità). Così scrive Jeanne Hopkins su HubSpot, nell’accingersi a commentare gli esiti del webinar di Econsultancy “Best and Worst Return-on-Effort Marketing tactics“.

A quanto pare, attualmente agli occhi di molti marketer grandi e piccoli l’unico vero sbocco vincente dell’inbound è generare email copy. Tutto il resto può essere migliorato. Se creare contenuti avvincenti per il proprio sito web e tenere in considerazione la voce dei clienti ottengono buone valutazioni, il resto del quadro è a tinte fosche.

L’inbound marketing, insomma, è un territorio ancora largamente inesplorato o semplicemente non adeguatamente sfruttato. Gli investimenti nel settore non mancano, ma allo stesso tempo sembra esserci molto lavoro da fare per raggiungere profitti importanti.