Google sfida i Social Network con Google Buzz

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Social media marketing grazie a google

Google Buzz è il nuovo servizio offerto da Google, che amplia il programma di posta elettronica Gmail, con  elementi di social networking che permettono di visualizzare aggiornamenti, foto, video e link pubblicati dai propri amici, simili a quelli di Facebook e Twitter. Una mossa importante da parte del colosso di internet che cerca di invertire la tendenza sottolineata dagli ultimi dati Nielsen, che stimano 300 milioni di utenti nei social networks, contro i circa 280 milioni di persone che fanno uso della posta elettronica.

Google Buzz sarà disponibile nei prossimi giorni per tutti coloro che utilizzano Gmail, che troveranno nella schermata principale la nuova etichetta Buzz, dove appariranno tutti i contenuti condivisi dai propri contatti chat e mail. Si avrà inoltre a disposizione 5 opzioni: Auto-following, Condivisione veloce,  Condivisione pubblica e privata, Integrazione Inbox e Filtro.

Quindi sarà sufficiente scegliere i contatti con cui utilizzare la nuova funzione, e subito si potrà condividere messaggi, file multimediali, contenuti e collegamenti, che a nostra scelta appariranno anche nel proprio profilo pubblico o saranno visibili soltanto dai propri contatti.

Sarà disponibile anche Buzz for Mobile, con questa applicazione sarà possibile collegarsi da un cellulare con GPS e Google individua in tempo reale la nostra posizione, in questo modo attivando la funzione Nearby che mostra i Buzz rilevanti in relazione al luogo in cui mi trovo, si potrà individuare i contatti vicini oppure le conversazioni che contengono riferimenti a servizi nei dintorni. In questo modo, Google Buzz, permette di geolocalizzare i dati in un modo pressoché rivoluzionario.