Social Media Content: l’importanza dell’utenza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Si sa, entrare nello specifico è sempre utile, ma non si può negare che avere un quadro generale della situazione sia sempre un vantaggio immenso in termini di consapevolezza e capacità di reazione, specialmente in un ambito così vasto come quello dei social media.

Per aiutarci a delineare questo quadro generale, vi proponiamo questa slide di Leonardo Bellini, sul tema del Social Media Content:

IULM Social Media Content

View more presentations from Leonardo Bellini.

A nostro avviso, i punti cruciali sono soprattutto quelli che considerano l’impatto sull’utenza, di qualsiasi tipo essa sia.

Perché sì, creare dei contenuti interessanti è un primo passo, ma il vero punto è come trasmettere in maniera veloce ed efficace il proprio messaggio a chi legge.

Oltre naturalmente al fatto che ogni lettore ha importanza diversa, come ci spiega lo stesso Leonardo Bellini: la chiave sta come sempre nel portare dalla nostra parte persone che possano contribuire in maniera significativa alla diffusione del nostro messaggio. E scordatevi di destare l’attenzione delle personalità influenti con gli stessi metodi con cui si invogliano gli altri utenti a leggere. A ogni problema la sua soluzione particolareggiata.

Oltre a questo? È importante avere qualche dato concreto per sapere se la propria strategia ha funzionato o meno (vi ricordate? Ce n’eravamo occupati poco tempo fa su questo stesso blog!).

E le vostre strategie? Si basano sugli stessi principi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *