Wikipedia si prepara a dar battaglia a Google

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

La popolare enciclopedia online si trasformerà presto in un motore di ricerca e farà concorrenza al colosso delle ricerche in rete, Google.
Tra gli sponsor ci sarebbero anche Amazon e Marc Andreesen, inventore del browser Netscape e pioniere della New economy.
Secondo quanto dichiarato da Wales, sarebbero già stati raccolti 4 miliardi di dollari per mettere in piedi la nuova idea.
“Finanziare poi il nuovo portale attraverso le entrate pubblicitarie sarà la parte più semplice dell’intera operazione”, ha aggiunto fiducioso Jimmi Wales.
Il nuovo motore di ricerca si chiamerà Wiki Search e avrà sede nella californiana San Mateo dove 40 programmatori stanno già lavorando alla messa a punto della nuova Wiki che potrebbe vedere la luce già entro la fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *