Facebook: più prolifico postare il martedì

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Per tutte le aziende che utilizzano l’email marketing è sempre stato arduo scoprire quali siano i giorni e i momenti più adatti, nell’arco di una settimana, per inviare le mail ai propri clienti e aquelli potenziali e avere il massimo ritorno da questa attività.

Si possono fare delle supposizioni se volete anche un po’ banali: il lunedì magari non va bene perché gli utenti sono ancora reduci dal week-end, il venerdì non è adatto perché la gente è già con la mente al fine settimana, non è il massimo inviare le mail al mattino perché la gente è arrivata al lavoro, non è adatto il pomeriggio perché gli utenti si stanno apprestando a chiudere il turno di lavoro giornaliero, ci sono mille motivi e congetture da fare che potrebbero portarci fuori strada. Ma allora quand’è il momento giusto?

Questa problematica oggi riguarda oltre che l’email marketing anche un’altra branca del marketing, che per la precisione corrisponde al Social Media Marketing. In entrambi i settori che abbiamo citato si deve pianificare un modello di messaggio che sia si persuasivo, coerente con gli obiettivi prefissati e  soprattutto con il media scelto per veicolarlo, ma sopratutto è importante sapere quale è il momento più adatto e più prolifico per pubblicare o inviare la propria comunicazione e ad esempio quali siano i giorni della settimana più produttivi per postare contenuti nella propria pagina Facebook.

Noi, grazie ai dati di una relazione della Vitrue SRM abbiamo la risposta a questo quesito. Lo studio effettuato dal social media services provider Vitrue riguarda proprio quali sono i giorni più vantaggiosi per inserire post nella propria pagina Facebook.

Da dati rilevati in termini di click-through rate (CTR) sui post del noto social network, è risultato che sono più efficaci i contenuti pubblicati all’inizio della settimana, in particolare il lunedì, il martedì e il mercoledì e viceversa sono meno indicati per pubblicare i nostri messaggi il giovedì, il venerdì e il sabato, con la domenica che si mantiene ad un livello intermedio.

I dati di questa ricerca riguardano quasi 200 milioni di fans e sono stati raccolti da marzo ad agosto di quest’anno. ViTrue non specifica quante sono le pagine coinvolte e quali siano i brand interessati, ma afferma che sono compresi parecchi marchi fra diverse categorie inclusi all’interno della Fortune 500 che per chi non lo sapesse è una lista che classifica le 500 maggiori imprese statunitensi in base al loro fatturato.

Ecco a voi il quadro riassuntivo della ricerca…

vitrue_srm-social_media_marketing_research

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *