Un diario intimo tutto da condividere

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Avete mai pensato di rendere pubblico il vostro diario segreto? Sembra una contraddizione vero? Eppure la moda del momento è quella dei social network anonimi dove condividere i segreti più intimi con i tuoi contatti. Negli Stati Uniti c’è stata una vera e propria invasione e ora stanno per imporsi altrettanto prepotentemente anche in Italia.

I più famosi sono Wut, Whispero, Social Number e i diffusissimi Whisper e Secret. Sono simili ai social più comuni, ma fungono da bacheche private (se così si può dire) in cui ciascuno pubblica pensieri e riflessioni senza alcun nickname, ma con una grafica davvero accattivante.

Gli utenti vengono collegati tra loro in base alla rubrica contatti del telefono o di Facebook e a quel punto è possibile pubblicare qualsiasi cosa ci passi per la mente con un’immagine di sfondo scelta tra quelle proposte o da caricare dalla cartella immagini del proprio dispositivo. I contenuti ovviamente possono essere apprezzati con un cuoricino o commentati e questo permette al “post” di essere visibile anche agli amici del commentatore diffondendosi nella rete dei contatti.

L’obiettivo o il senso qual è? L’idea dei creatori di queste app è quella di far sentire le persone più vicine tra loro. Nel momento in cui il tuo segreto viene apprezzato o commentato da una persona anonima è come se fosse più vero o a cuore aperto. Allo stesso tempo nel momento in cui una persona si ritrova a leggere un segreto o una riflessione che sente di condividere si sentirà automaticamente collegato a quella persona indipendentemente dal grado di amicizia, dal sesso, dall’età etc.

Ne avevate già sentito parlare? Voi che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *