Ti arrotolo e ti rispondo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

A differenza di brand come Barilla, il cui presidente è stato etichettato come omofobo dopo alcune sue scottanti affermazioni, Honey Maid ha lanciato qualche settimana fa il video “This is Wholesome”,  dedicato invece  a tutte le famiglie, comprese quelle formate da una coppia omosessuale.

A dimostrazione del fatto che una famiglia può essere composta da genitori dello stesso sesso, l’industria dolciaria statunitense ha deciso di affiancare questa tipologia a quella della famiglia tradizionale formata da moglie e marito.Ma come accade sempre nei casi di spot di questo genere, i commenti in merito alla scelta del messaggio veicolato non sono mancati.

Sebbene gran parte di essi siano stati positivi, alcune persone hanno reagito con disappunto all’iniziativa.

Fin qui nulla di nuovo, se non fosse per la reazione del brand: Honey Maid, infatti, ha deciso di rispondere a tono a tali commenti, trasformandoli in un’occasione per ribadire il messaggio di amore.

Due artiste sono state incaricate di comporre la parola “LOVE” utilizzando i fogli di carta arrotolati sui quali erano stati stampati i commenti di disprezzo. Per quanto riguarda invece quelli positivi, questi ultimi sono stati posti attorno agli altri per fare in modo di attenuare la diffusione di messaggi negativi e sottolineare la quantità decisamente più alta di quelli positivi.

Un’ottima strategia di marketing quella adottata dal brand che all’indifferenza ha preferito il replicare in maniera intelligente alle critiche, lasciando tutti a bocca aperta.

Tutto questo amore sarà servito a far cambiare idea ai criticoni oppure no? Voi che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *