Tag Archives: b2b

call to action ippogrifo

Tre parole che possono aumentare le vendite del 1.617%

“Per scaricare la guida, clicca qui”.

“Scopri di più”.

“Compra il libro completo a questo link”.

Quante volte ti sarà capitato di leggere queste frasi?

Cosa sono? Come si chiamano?

Antonio Pastore
Ha studiato Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Bologna. Ha conseguito un Master in Marketing e Comunicazione d’Impresa. Appassionato di Marketing, Comunicazione e Scrittura Creativa.
marketing B2B B2C differenze ippogrifo

Le fondamentali differenze tra Marketing B2B e B2C

“Marketing” è un termine molto ampio.

Si tratta di una parola che porta immediatamente alla mente gli spot TV, i social media, i blog, gli annunci PPC, i cartelloni pubblicitari, i volantini e altri mille modi di promuovere il tuo brand.

Con così tante possibilità di fare pubblicità, è facile cadere nella tentazione di inseguire gli ultimi trend del mercato (“alla moda”) in modo da intercettare il maggior pubblico possibile.

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.
PPC marketing l'ippogrifo

5 errori che commettono tutti i principianti del B2B

Uno degli scenari più comuni del marketing B2B:

  1. fai parte di un’azienda che opera nel B2B
  2. sei diventato abile in vari ambiti
  3. anzi, sei diventato il più “esperto” del gruppo. Nel “marketing”.

Per questi motivi sei tu il prescelto a dirigere il marketing e la comunicazione della tua azienda.

L’idea di assumerti questa responsabilità da un lato ti eccita… dall’altro ti terrorizza.

Antonio Pastore
Ha studiato Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Bologna. Ha conseguito un Master in Marketing e Comunicazione d’Impresa. Appassionato di Marketing, Comunicazione e Scrittura Creativa.
content marketing l'ippogrifo

Content Marketing: ci sono differenze tra B2B e B2C?

Indipendentemente dal fatto che si stia parlando di B2B o B2C, la cosa fondamentale quando si fa Content Marketing è catturare l’attenzione dei potenziali clienti attraverso contenuti di interesse. E per ottenere buoni risultati non può mancare la componente social.

Quello che differenzia i due ambiti sono le strategie con cui i contenuti si costruiscono e si condividono.

Antonio Pastore
Ha studiato Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Bologna. Ha conseguito un Master in Marketing e Comunicazione d’Impresa. Appassionato di Marketing, Comunicazione e Scrittura Creativa.
strumenti marketing ippogrifo

Se non utilizzi questi 4 strumenti sei già indietro

Si tratta di un cambiamento sottile.

Tanto sottile da non essere quasi percepito, perché fa già parte delle nostre azioni di marketing.

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.
errori content marketing ippogrifo

7 terribili errori che puoi fare nel content marketing

Il 93% dei marketer B2B utilizza il Content Marketing.

Solamente il 42% lo ritiene efficace.

Perché?

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.
twitter per aziende B2B

Hai un’azienda? Ecco perché devi usare Twitter

Sicuramente ne avrai sentito parlare.

Sicuramente avrai scartato l’idea come una perdita di tempo o una moda passeggera.

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.
B2B customer marketing

5 concetti B2B per conquistare il tuo mercato

Negli ultimi anni, sempre più aziende hanno compreso che una delle priorità del marketing non è tanto quella della frenetica ricerca di nuovi clienti, quanto la capacità di sviluppare relazioni sempre più strette e solide con i clienti attuali.

Questo concetto è ancora più importante se stiamo parlando di mercati B2B.

In questo processo il Customer Marketing diventa un concetto fondamentale: si tratta dell’insieme delle attività studiate per sviluppare la fedeltà, la crescita e la partecipazione dei clienti attuali. Dal momento che la gestione e lo sviluppo dei tuoi clienti attuali ha un costo inferiore rispetto alla ricerca (e successiva lead-nurturing) dei nuovi clienti, questa tattica permette di ottimizzare le opportunità di vendita ai clienti attuali e di ottimizzare allo stesso tempo il ROI.

Elisa Kiraz
Ha studiato Italianistica presso l’Università degli studi di Trieste.
Appassionata di Content Marketing e comunicazione, si tiene sempre informata sui nuovi trend del settore.