Come va strutturata l’Url? Ciò influenza il PageRank?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

E’ meglio inserire nell’Url del nostro post “l’anno/il mese/il giorno/” oppure semplicemente inserire il nome del post in questione ovvero il “/postname/”? Come già visto più volte nel nostro blog, l’esperto Matt Cutts ci viene in aiuto.

Cutts risponde che nel primo caso l’utente può vedere subito la data di pubblicazione del post e cercare quindi versioni più recenti dell’argomento. Ciò è utile, però rende la struttura della Url “un po’ più brutta” e meno facile da ricordare per gli utenti.

Nel secondo caso, invece, l’Url sarà composta solo dal “postname”. Lui stesso, struttura l’Url proprio in questo modo, ma afferma che entrambi i metodi possono essere usati.

Però, tutto ciò, ovvero la struttura dell’Url,  in che modo ha a che fare o influenza il PageRank? A Google storicamente non interessa quanto profondo è il set di directories, perché sarà sempre la RootPage (pagina iniziale) che verrà indicizzata.

Quindi sarebbe bene avere anno/mese/giorno/ nell’Url in termini di PageRank, ma lo stesso Cutts, afferma che ognuno può scegliere il metodo che preferisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *