Solar box: cabine per ricaricare gratuitamente gli smartphone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Da protagoniste indiscusse delle foto dei turisti, le famose “call box” color rosso fuoco sono state trasformate in stazioni green dove i cittadini possono ricaricare gratuitamente i propri smartphone grazie ad un pannello solare installato sul tetto.

A salvarle da un destino ormai segnato è stata l’idea di Harold Craston e Kirsty Kenny, due studenti della London School of Economics, che hanno progettato le Solar box: le cabine ora possono caricare fino a cento cellulari al giorno, offrendo una ricarica del 20% della batteria in dieci minuti.

La prima Solar box è stata presentata al pubblico fuori dalla stazione della metropolitana di Tottenham Court Road, destando stupore ed entusiasmo.

I due ideatori hanno così commentato il successo della loro creazione: “Ci piacerebbe far parte del viaggio di Londra verso una economia più verde, magari per fornire altri punti di ricarica, magari non solo nelle cabine del telefono, e far sì che l’energia rinnovabile sia alla portata di tutti”.

Il progetto, vincitore del concorso “Mayor of London’s Low Carbon Entrepreneur”, è finalizzato alla riqualificazione delle 8.000 cabine telefoniche in disuso nella capitale britannica, prestando particolare attenzione alle fonti di energia alternativa.

Pensate che quest’idea potrebbe funzionare anche in Italia?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *