Social Media Manager: 4 step fondamentali

Social media network connection concept
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Che tu abbia una pagina Facebook personale o gestisca tutti i Social Network di un brand non ha importanza: esistono delle semplici regole che ogni buon Social Media Manager deve conoscere e saper sfruttare al meglio per avere successo nel complicato mondo dei social!

Obiettivi – Chi voglio raggiungere? Come voglio raggiungere il target? Con quali mezzi?
Parti da queste semplici domande per definire i tuoi obiettivi e per delineare la strategia di comunicazione più adeguata. Che tu utilizzi una pagina o un account come blog personale o che tu sia il Social Media Strategist di una grande azienda è indifferente, senza aver definito in modo chiaro gli obiettivi non andrai lontano – anzi, non partirai nemmeno!

social media, obiettivi e strategia

Pianificazione – Il passo successivo è l’organizzazione del lavoro. Cosa devo fare per raggiungere i miei obiettivi? Prendi carta e penna e scrivi tutte le idee: pensa, organizza, ri-organizza, muovi, sposta, crea, sperimenta; è la fase più creativa e scientifica allo stesso tempo. Crea una strategia che sia in linea con la filosofia del brand, che attiri il maggior numero di followers e che allo stesso tempo possa portare al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Come puoi farlo al meglio? Ottimizza il calendario per sviluppare la strategia: organizza i contenuti in base ai giorni, sfrutta le festività, modula i contenuti in base al mood del momento.

Dialogo – Non pensare di poter fare tutto solo. La strategia di comunicazione sui canali social ha maggior risonanza quando ti interfacci con le altre figure dell’azienda. Possono, infatti, dare indicazioni e consigli preziosi per affinare e rendere più efficace la pianificazione, sempre in funzione degli obiettivi. Non dimenticarti, però, degli utenti! Anche il tuo target va ascoltato e bisogna interagire con esso così da aggiustare di volta in volta il tone of voice.

Social media strategy and cicle

Analisi – Produrre contenuti per i social è del tutto inutile se l’attività che andrai a svolgere non sarà monitorata in modo dettagliato. Ciò non significa soltanto leggere e capire gli insights o le analisi, ma saper interpretare e utilizzare i risultati per migliorare la tua strategia. Non sottovalutare, infine, la fan base: ricordati che sono delle persone reali e quindi futuri possibili cliente. Ascoltare e interagire con loro è utilissimo per comprendere e analizzare l’andamento della tua attività e la conseguente efficacia.

Riassumendo: tutto si basa sul ciclo azione, analisi, azione. Pubblico un post, analizzo il feedback e torno a pubblicare, ma questa volta con più consapevolezza. E così avanti, affinando e rendendo di volta in volta la tua strategia sempre più potente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *