Skype lancia il suo nuovo progetto: Click and Call Advertising

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Skype sta per fare il suo ingresso trionfale nel mondo dell’advertising.
Il nuovo progetto si chiama “Click & Call Advertising” ed è stato concepito in collaborazione con Marchex. Si tratta di un programma pubblicitario che permetterà di acquisire nuovi clienti in modo efficace e misurabile attraverso la gestione delle chiamate in entrata degli utenti.
Skype ha lanciato questa offerta per la prima volta negli Stati Uniti, Canada ed Europa Occidentale grazie alla  partnership con Marchex Inc. (NASDAQ: MCHX).

Cerchiamo di capire assieme di cosa si tratta!

Oggi, milioni di numeri di telefono aziendali sono presenti in tutto il web, all’interno di siti web o blog, elenchi di directory, risultati di ricerca e banner pubblicitari on-line.
Gli inserzionisti potranno avere i loro numeri di telefono evidenziati con un pulsante blu chiamato“Free Call”.
Quando il pulsante viene cliccato avvia il software Skype e la chiamata è collegata, senza alcun costo per l’utente web.

Gli inserzionisti pagano per le chiamate in ingresso,”pay-per-call”, i volumi di chiamata sono monitorati da Marchex in modo che gli inserzionisti possano controllare i risultati delle loro campagne e anche visualizzare l’analisi dettagliata dei dati delle chiamate.
Click & Call Advertising” di Skype in partnership con Marchex utilizza un software istallato sul PC e Skype browser plug-in che viene scaricato automaticamente attraverso Skype per Windows 4.0 o versioni successive.
“Click & Call Advertising” non è attualmente disponibile per Mac o versione Mobile del software Skype.

Andy Sims, direttore advertising di Skype ha dichiarato: “Lavorando in collaborazione con Marchex, il nostro obiettivo è quello di fornire uno strumento di pubblicità che trasformerà il comportamento di navigazione web degli utenti di Skype, le aziende avranno la possibilità di acquisire nuovi potenziali clienti. L’esperienza sarà positiva anche per gli utenti di Skype, perché il servizio è veloce, conveniente e le chiamate sono gratis.”

Pete Christothoulou, Chief Operating Officer di Marchex ha affermato: “Skype è un promettente canale di acquisizione di clienti, offre una grande base di utenti che hanno familiarità con le chiamate da PC. Crediamo di poter mettere a disposizione una soluzione di alta qualità per gli inserzionisti di grandi e piccole dimensioni”.

Il servizio partirà con un primo gruppo di clienti, tra cui le agenzie Razorfish e gli inserzionisti come DISH Network ed Extra Space Strage.
Il programma sarà disponibile per tutti gli inserzionisti, le agenzie di marketing, le società customers advertising business (come le Pagine Gialle), le Certified Marketing Representative (CMRs), i fornitori indipendenti di pubblicità locale, i fornitori di direct marketing e i quotidiani.

All’interno della pubblicità digitale e interattiva, la pubblicità basata sulla chiamata sta diventando un’opportunità in rapida crescita”, ha dichiarato Clark Kokich, Presidente Razorfisch. “In qualità di agenzia pubblicitaria leader, sentiamo che ora è il momento per fare pubblicità attraverso lo strumento delle chiamate.”

Tracy Dodd, direttore dell’Interactive Media Consumer Source Inc, società PRIMEDIA, ha affermato: “Ci sforziamo costantemente di fornire ai nostri inserzionisti gli strumenti più innovativi che sono disponibili sul mercato. Click & Call ha le caratteristiche per poter rafforzare la nostra offerta pubblicitaria e fornisce anche un facile accesso ai consumatori.

Ma come funziona questa nuova tecnologia?

Vediamolo assieme:

1. Gli inserzionisti pagano un importo fisso per ogni chiamata. Le tariffe sono determinate in base alla categorie di inserzione.
2. Gli utenti con il software Skype e Skype browser plug-in istallati sul proprio PC vedranno i numeri di telefono degli inserzionisti evidenziati graficamente attraverso un pulsante blu “Free Call” in tutto il web.
3. Gli utenti potranno chiamare gratuitamente cliccando sull’icona “Free Call”.
4. Gli inserzionisti pagano solo per le chiamate andate a termine.
5. Rispettando la privacy, Skype non condivide informazioni personali relative ai propri utenti inserzionisti.

Alcuni criticano questo nuovo programma in quanto il click da parte dell’utente è il risultato di un processo decisionale autonomo. Sicuramente però chi chiamerà sarà un utente altamente interessato e quindi con un alto valore commerciale per l’azienda inserzionista.
E voi che ne pensate..la pubblicità attraverso il mezzo chiamate potrà avere successo?

Vi lascio anche un link che vi permetterà, attraverso un video, di capire più facilmente come funziona questo nuovo servizio.

http://www.sky2peer.com/en/article/946

 
Un piccolo appunto finale per chi non conoscesse Skype:

Skype è un software che permette di conversare con tutto i mondo. Milioni di individui e aziende utilizzano Skype per effettuare gratuitamente video e chiamate vocali, inviare messaggi istantanei e condividere file con altri utenti Skype. E’ possibile utilizzare questo programma anche per effettuare chiamate a basso consto verso telefoni fissi o cellulari. E’ necessario un collegamento Internet a banda larga, non può essere utilizzato però per chiamate di emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *