Royal Baby fever

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

È scoppiata la Royal Baby mania in Inghilterra per l’arrivo del Royal Baby, il figlio di Kate Middleton e il Principe William previsto per questi giorni.

C’è già chi si è messo a fare pronostici sul volume d’affari che verrà generato dall’arrivo del nascituro: il Center for Retail Research stima un valore attorno ai 376 milioni di dollari.

In Inghilterra si scommette su tutto, e per non deludere questa aspettativa, le prime a lanciarsi nel business del Royal Baby sono naturalmente le agenzie di scommesse. Si punta sul sesso del nascituro, ancora sconosciuto, e naturalmente sul nome. Secondo il re delle scommesse made in UK, William Hill, la Duchessa darà alla luce una femminuccia il 17 luglio, e si chiamerà Alexandra.

Ma non ci si limita soltanto alle scommesse: diversi brand hanno lanciato speciali collezioni dedicate al nascituro, da abiti a gioielli, per non parlare di tutti quegli oggetti che riguardano il mondo dell’infanzia.

Nonostante il bebè reale si stia facendo aspettare – la nascita era prevista per il 13 luglio – il merchandising è già partito da tempo. I primi sono stati i nonni Middleton, che hanno lanciato le linee “Little Prince” e “Little Princess” per Party Pieces sul loro sito di e-commerce, per poi continuare con la Bebe’s Royal Collection della JoJo Maman, il bavaglino Born to rule, il piatto commemorativo, i pagliaccetti, la corona in cotone biologico e molto altro ancora.

Le zecche inglesi hanno coniato circa 2000 monetine d’argento celebrative del valore di 45 dollari da regalare ad ogni bimbo inglese nato lo stesso giorno dell’erede; ma i festeggiamenti non si limiteranno solo alla Gran Bretagna: le cascate del Niagara saranno colorate di rosa o azzurro a seconda del sesso del nascituro, e la Nuova Zelanda sarà attraversata da uno spettacolo di luci colorate di rosa o di azzurro.

È previsto che gli inglesi spenderanno 94 milioni di dollari in alcool per festeggiare il lieto evento, e, per l’occasione, è già stato creato il Royal cocktail. Su Wikipedia, nella sezione in inglese, è possibile trovare una pagina contenente tutti gli avvenimenti più importanti della gravidanza della Duchessa Middleton.

Aspettiamo anche noi con pazienza l’arrivo dell’erede, e scommettiamo su una principessina di nome Charlotte. E voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *