Quanti clienti perdi se non sei online?

clienti online marketing b2b
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Strategia e comunicazione sono fondamentali nel marketing B2B per acquisire un maggior numero di clienti.

La crescita di un’azienda si misura anche in rapporto alla professionalità e all’efficienza dei propri marketer. Sfruttare al meglio risorse digitali e strumenti tecnologici aumenta la possibilità di costruire aziende solide, ma permette anche di acquisire sempre più clienti – tutti quelli online.

Rimanere al passo con i tempi è l’imperativo di chi vuole ottenere il massimo dalla propria azienda.

Il rischio di continuare a utilizzare metodi obsoleti, in un’epoca di continuo progresso tecnologico, può penalizzare una società in modo non indifferente. È diventato di primaria importanza adoperare canali e dispositivi digitali di ultima generazione, per seguire e condurre al meglio attività di marketing B2B finalizzate all’acquisizione di nuovi clienti.

Landing pages, email marketing e social media marketing costituiscono i canali di comunicazione preferenziali e sempre più utilizzati dall’utente medio.

Chi è che non ha mai sentito parlare di live streaming e social media?

I marketer B2B sanno bene che la risposta è: quasi nessuno. Il bombardamento mediatico d’informazioni fornito da e per i social media è pressoché fondamentale per raggiungere i clienti capillarmente, in qualunque momento. LinkedIn, Facebook, Instagram, Snapchat, Telegram, Google+ sono solo alcuni dei nomi principali di piattaforme online sfruttate praticamente tutti i giorni da qualsiasi tipo di utenza per scambiarsi dati e informazioni.

➡️ Vuoi utilizzare Snapchat per la tua azienda? ⬅️

I dati sono impressionanti: a dicembre 2016 Facebook contava quasi due miliardi di utenti registrati, seguito a ruota da Instagram con 600 milioni di utenti, LinkedIn con 467 milioni e Twitter con “solo” 320 milioni.

clienti online marketing b2b

Inoltre, da qualche tempo ha preso piede la “moda” del live streaming: non più dedicato esclusivamente a eventi culturali o sportivi, ma ampliato a sfere della vita comune, questo metodo di comunicazione è forse uno dei canali più diretti per interfacciarsi con il mondo.

Il contatto visivo con il cliente rende maggiormente efficace l’impatto del messaggio veicolato dall’azienda, instaurando un rapporto più “umano” e meno impersonale. Sfrutta questa tecnologia anche il Webinar – letteralmente la fusione di web e seminar – che viene utilizzato da molte aziende per riunioni, corsi e presentazioni in modalità audio o videoconferenza. Un metodo interattivo come questo permette ai partecipanti di interagire tra di loro e rendere lo scambio di informazioni più fluido e persuasivo.

➡️ Lo sapevi che gli acquisti B2B avvengono maggiormente fuori dall’ufficio? ⬅️

Restare indietro significa perdere ogni giorno decine e decine di potenziali clienti.

Premi qui se vuoi sfruttare al massimo il digitale!
 

PS. Lo sapevi che ogni settimana L’Ippogrifo propone dei webinar gratuiti sullo sviluppo commerciale e marketing B2B? Resta aggiornato qui!

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *