Playlist e ricerche, le novità di YouTube

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Se la scorsa settimana potesse essere rappresentata come uno scontro tra Titani, Facebook sarebbe sicuramente risultato vincitore rispetto all’eterno rivale Google. Ci stiamo naturalmente riferendo al recente acquisto miliardario di Whatsapp.

Ma il colosso di Mountain View non è stato con le mani in mano mentre il mondo intero era concentrato sul social di Zuckerberg. E cos’ha combinato? Ha rinnovato YouTube.

Starting today you’ll see some changes to make it easier to find what you want to watch on YouTube and collect playlists to watch again and again.” Sono le parole di Yining Zhao, Web Developer di YouTube, apparse sul comunicato stampa pubblicato sul blog ufficiale del Social Network lo scorso 20 Febbraio.

Cosi come molti altri social anche il re del video sharing ha deciso di cambiare pelle: ha realizzato un design con poche distrazioni che rispecchia l’interfaccia dell’app, più semplice e intuitiva.

La grafica è studiata per essere fruibile da schermi di qualsiasi dimensione e per puntare soprattutto sull’ esperienza d’uso. Ritorna l’allineamento centrato, come nell’app, mentre viene rinnovata l’interfaccia a schede che permette di trovare i video più facilmente e di raggrupparli in playlist.

Voi che ne pensate?

Anima concettuale dell’agenzia, Federico rappresenta una fonte inesauribile di contenuti e spunti di riflessione, per raccontare al meglio la storia di ogni azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *