Plan UK: Ammesse solo le ragazze!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Per due settimane, gli abitanti di Londra, potranno interagire con una nuova campagna pubblicitaria dell’associazione no profit  Plan UK. Presso una fermata dell’autobus di Oxford Street è stato installato un Facial Recognition Billboard, uno schermo HD con suoni e touch screen costato circa 30.000 sterline.

Il dispositivo utilizza una telecamera ad alta definizione installata nel cartellone pubblicitario e dotata di un software di riconoscimento facciale, allo scopo di individuare se il passante è un uomo o una donna (con una precisione del 90%).

Nel caso in cui il volto riconosciuto appartenga ad un uomo, il video mostra un semplice collegamento al sito www.plan-uk.org. Se il volto è femminile parte il video dell’iniziativa pubblicitaria sociale “Choices for girls”, che aiuta le donne e i bambini nei Paesi in via di sviluppo. Obiettivo della campagna è richiamare l’attenzione sulla discriminazione alla quale sono sottoposte le donne in diversi paesi, costrette a vivere senza poter scegliere il proprio destino.

Le voci delle tre ragazze protagoniste del video sono alternate con immagini tratte dalla loro vita di tutti i giorni, e rivelano le loro speranze e i loro sogni. Evidenziando che in alcuni paesi queste scelte sono negate a molte di loro. La campagna spera di raccogliere 250 mila dollari di donazioni per progetti legati all’educazione. E soprattutto di supportare quattro milioni di ragazze che vivono nei paesi più poveri, per poter offrire loro maggiori possibilità di scelta durante l’arco della loro esistenza.

L’idea sembra originale, e in più riesce a creare un legame emotivo, affettivo e personale con il pubblico giusto, fattori che rappresentano la chiave del brand engagement.

E voi cosa ne pensate?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>