Gli ads: il modo più efficiente di attirare consensi su facebook

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Attirare encomi da parte di amici e persone influenti è senza dubbio l’obiettivo di quasi tutte le campagne di marketing, ma quando si tratta di guadagnarsi il maggior numero di “mi piace” su facebook, niente batte gli ads e il contatto diretto, almeno secondo un recente studio.

Lo studio, condotto su più di 1600 persone di età compresa tra i 18 e i 60 anni da DDB Worldwide e Opinionway Research, mostra come il 75% di coloro che hanno cliccato su “mi piace” sul pulsante accanto al nome di un brand, lo abbiano fatto grazie ad un ad o a un’altra forma di contatto diretto.

L’invito da altri amici è il motivo più gettonato (59%), mentre la ricerca personale conta per solo il 39%.

Come osserva eMarketer: “La maggior parte di questi inviti non sono altro che un’altra forma di pubblicizzazione diretta, poiché i marketer invogliano gli attuali sostenitori a diventare promotori del brand“.

Lo studio ha anche ricercato le ragioni delle disiscrizioni dalle pagine dei brand, fatto che accade nel circa 36% dei casi. Le risposte più condivise sono state la perdita di interesse del brand, mancanza di frequenza negli aggiornamenti e contenuti non interessanti.

Ragioni disiscrizione brand facebook

Questi risultati sembrerebbero confermare i dati dei sondaggi sul perché la gente si iscrive a gruppi o pagine su facebook; ragioni che spesso coincidono con questioni di contenuti e affidabilità.

Perché vi iscrivete alle pagine di brand su facebook?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *