Per colpire i tuoi clienti hai solo 8 secondi… Scopri come usarli al meglio!

segment-of-one-cover
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Secondo una ricerca, a causa della mobile revolution la curva media dell’attenzione è diminuita da 12 a 8 secondi nel 2015.

Ecco perché diventa sempre più difficile per le aziende riuscire a catturare l’attenzione dei potenziali clienti nel grande oceano del web; gli utenti sono sempre più preparati e alla ricerca di nuove e specifiche informazioni e per farsi notare diventa allora fondamentale produrre contenuti originali e stuzzicanti e creare una community online per un rapporto costante con i clienti. Secondo Marketing Think, l’81% di chi decide in un’azienda B2B utilizza le community online e i blog per prendere le proprie decisioni d’acquisto!

In una società in cui la condivisione e il confronto con altri membri pare uno dei modi preferiti dagli utenti per comunicare, i marketer devono improntare la loro strategia sulle persone e non sui prodotti, coinvolgendole e facendo conoscere e apprezzare il loro brand.

Come splendere allora in questo universo digitale? Ecco alcune “regolette” che possono aiutarti:

marketing-expert

CERCA LA COMMUNITY GIUSTA

Questi gruppi online sono composti da persone che come tali vengono spinte dalle loro emozioni. È importante trovare una community allineata con la tua visione e i tuoi valori, in cui potrai avere un feedback da parte degli utenti per controllare se la strada che stai percorrendo è quella giusta o è necessario apportare qualche modifica. Se i clienti si identificano con i tuoi valori e non solamente con i tuoi prodotti significa che hanno instaurato un rapporto e considerato che l’80% dei potenziali lead in ambito B2B visitano siti non aziendali, blog e forum prima di decidere, forse la community può diventare uno strumento utile al tuo business.

THE CORRECT CONTENT IN THE RIGHT CONTEXT

Sembra uno scioglilingua ma in realtà è ciò che bisogna tenere a mente per diventare una fonte attendibile e interessante nel tuo settore. Come ricordiamo spesso è fondamentale dedicare tempo per creare contenuti interessanti per il tuo target, di qualità e originali: stai sempre al passo con le ultime tendenze, proponi interventi degli esperti, insomma utilizza tutto ciò che serve per conquistare la fiducia dei tuoi lettori, differenziali a seconda del target di riferimento e trova il “luogo virtuale” adatto in cui condividerli.

SCEGLI IL FORMAT E I SOCIAL PIÙ ADATTI

Non basta la sostanza, ma serve anche la forma corretta; spesso il rendimento di un ottimo contenuto può venir rovinato da un format sbagliato! Quali sono i format più utilizzati per cercare informazioni? Secondo il report di DemanGen al primo posto con l’83% ci sono i white paper, seguiti dai case study e dai webinar. I più condivisi con i colleghi sono invece i blog post e le infografiche. La parola chiave è personalizzazione: identificato il target occupati di trovare il canale più adatto per comunicare con i lead e realizza un contenuto su misura per ogni specifico social media.

main-image

INTERAGISCI CON LA TUA AUDIENCE

Definisci cosa fa la tua azienda e quali sono i tuoi obiettivi nella tua community online. Grazie a questo strumento si creerà un rapporto diretto, coinvolgente e a lungo termine col cliente, dove la comunicazione diventa più facile e coerente e la relazione cliente-azienda diventa di tipo bilaterale.

Vuoi confonderti nella massa o spiccare e diventare la “mucca viola” di Seth Godin in una mandria bianca e nera? Noi possiamo aiutarti a rendere il tuo business diverso e migliore!

Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *