PARLARE DI CAMORRA E VIVERE SOTTO SCORTA

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Roberto Saviano, autore del libro di cui e’ tratto Gomorra di Matteo Garrone, rinuncia alla Montees des Marches per motivi di sicurezza. Lo faccio volentieri, ha detto Saviano alla stampa, ‘non e’ questa la costa importante: io sono un caso solo perche’ scrivo, ma ci sono molti come me sotto scorta nel mio Paese e il mio pensiero adesso va anche a loro’. Lo scrittore vive da anni sotto scorta per le minacce della Camorra. Alla Montees si vedra’ buona parte del caste del film.


nella foto: Roberto Saviano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *