Pagare con un’email

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Durante la convention dedicata agli sviluppatori Google I/O, dove la grande G illustrava progetti e novità per il futuro, è stato dato l’annuncio dell’integrazione di Google Wallet con Gmail.

Gmail è il famoso servizio di posta elettronica del colosso di Mountain View, mentre Wallet è un servizio che consente di unire in un unico account i numeri delle carte di credito o debito dell’utente, ma permette anche di connettere il proprio conto corrente bancario, in modo da poter effettuare pagamenti immeddiati e sicuri, tramite smartphone o altri dispositivi mobili, online o nei retailer abilitati.

Cosa permette quest’integrazione? Sarà possibile inviare in modo rapido e sicuro denaro ad amici, parenti, soci, colleghi, clienti direttamente da Gmail, quindi con una semplice email. Il servizio funziona anche verso chi non possiede un account Gmail.

L’invio di denaro sarà possibile semplicemente scegliendo il simbolo $ dal menù degli allegati, inserendo la cifra voluta e inviando normalmente l’email.

Le specifiche tecniche del servizio comprendono i limiti per le transazioni giornaliere, fissato a 10.000 dollari, e per quelle settimanali, 50.000$. Per quanto riguarda le commmissioni da pagare a Google, queste si attestano sul 2,9% sui trasferimenti da carta di credito o debito, mentre i trasferimenti da conti correnti saranno gratuiti.

Voi che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *