Arriva Kikin, salto di qualità sui contenuti multimediali

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Kikin è un plugin per i browser Safari (Mac), Firefox e Internet Explorer (e presto Chrome) che potenzia la multimedialità della vostra esperienza di ricerca e surfing.

Questo strumento aggiunge alla vostra attività online un requisito fondamentale: la coerenza. Kikin vi permette infatti di scegliere quali siti setacciare, nelle vostre ricerche, tra iTunes, Amazon, Facebook, Twitter, Hulu, Google Reader, Wikipedia, YouTube, Bing e così via. Una volta effettuata la ricerca dell’argomento, il plugin raggrupperà i risultati in modo utile e funzionale.

La novità principale consiste nella possibilità, se vi connettete con il vostro account Facebook o Twitter, di vedere non solo i commenti pubblici, ma anche i commenti dei vostri amici che sono collegati al tema in questione.

Inoltre, se visualizzerete un video su YouTube o un filmato tramite Amazon.com, comparirà nella vostra pagina un bar Kikin che vi mostrerà le ricerche recenti per tale voce, con feedback che vanno da Facebook a Twitter. I contenuti multimediali, quindi, risulteranno sempre più facili da ricercare e consultare.

Potrete anche condividere facilmente contenuti che si trovano su Twitter, Facebook o nelle e-mail. Gli utenti Mac dovranno assicurarsi, se vorranno utilizzare Kikin in Safari eseguendo Snow Leopard, di impiegare la modalità 32 bit. Si raccomanda quindi di utilizzare il plugin di Firefox, che ha il funzionamento più efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *