Fondation Abbé Pierre – contro il problema degli alloggi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Era il 2008 quando l’agenzia BDDP Unlimited proponeva una campagna veramente d’impatto a favore della Fondation Abbé Pierre.

Venivano comparate infatti le superfici di un cartellone pubblicitario alla superficie media della casa di coloro che, per così dire, non se la passano troppo bene. Il risultato finale fu questo:

Il testo recita “12 metri quadrati per un cartellone, sono normali, ma per una famiglia?”

Nel 2010, dire che il problema degli alloggi è sempre presente è dire poco. Una nuova campagna pubblicitaria è stata quindi ideata per sensibilizzare l’opinione pubblica a questo proposito.

I due cartelloni mettono in scena rispettivamente una ragazza e un ragazzo, che sembrano giocare normalmente…

Certo, possono far danni, ma non bisogna lasciarsi ingannare, perché le condizioni dell’ambiente in cui si trovano non sono certo colpa loro…

“Manon ha scarabocchiato sul muro. Il resto, non è colpa sua.”

“Théo ha rotto un vetro. Il resto, non è colpa sua.”

“600.000 bambini vittime del problema degli alloggi. Bisogna agire!”

One Response to Fondation Abbé Pierre – contro il problema degli alloggi

  1. fabrizio scrive:

    ottimo articolo, pubblicherò subito un post sul mio blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *