Campagna Disney: i Social Media al primo posto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

La Walt Disney ha deciso di mettere i contenuti proposti dall’utenza al centro della suo nuova campagna “Let the Memories Begin”, per i suoi parchi di divertimento e resort.

Riproponendo foto e video eseguiti nei parchi e nei resort dagli stessi clienti infatti, la Disney spera di creare una campagna capace di mettere in evidenza i momenti magici vissuti da tutti coloro che si sono avventurati a Disneyland o Disney World.

Negli Stati Uniti la pubblicità televisiva comincerà questa settimana. Ma per le pubblicità future e le promozioni, la Disney chiede a gran voce agli utenti di postare le loro testimonianze online usando YouTube, Facebook, MySpace e DisneyParks.com/Memories.

Guardate lo spot TV qui sotto per farvi un’idea di quello che la Disney sta cercando di realizzare.
Come tutte le altre branche della campagna, il filmato ha come base i  video delle famiglie.

Andando oltre l’advertising, la Disney inizierà a utilizzare le testimonianze delle famiglie all’interno dei suo parchi a tema, con la sua serie di spettacoli notturni “Let the Memories Begin” previsti per gennatio 2011.

A Disney World, a Orlando, foto degli ospiti del parco verranno proiettate sulle mura del castello di Cenerentola.

I produttori stimano che verranno utilizzate qualcosa come 500 foto ogni giorno.

Da un prospettiva squisitamente pubblicitaria, usare contenuti user-generated è un’idea geniale.

Qual miglior modo per convincere la gente a visitare parchi e resort se non ricordar loro i bei momenti passati?

Questa idea non solo rende l’offerta Disney più stuzzicante e interessante, ma è un ottimo modo per far riflettere i clienti su quali sono i loro ricordi disneyani preferiti.

Cosa ne pensate della campagna, e della decisione della Disney di usare contenuti dell’utenza per ravvivare ricordi passati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *