Google aggiunge il click-to-call agli annunci AdWords

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Novità positive per chi dispone di una campagna AdWords adatta a raggiungere l’utenza utilizzando la ricerca mobile di Google. Il motore di ricerca sta attivando infatti numeri di telefono click-to-call negli annunci che compaiono nei browser mobili.

Gli smartphones consentono agli utenti di cliccare sui numeri di telefono ed inoltrare immediatamente la chiamata. Se la persona è alla ricerca di una pizzeria vicina, attraverso il proprio dispositivo mobile potrà ordinare la sua pizza preferita in tutta tranquillità.

Il servizio click-to-call si basa sulla località, quindi se la vostra azienda è una catena l’utente riceverà un annuncio riguardante il punto vendita più vicino con annesso il numero di telefono appropriato.

Aggiungere l’opzione click-to-call ai propri annunci AdWords è molto semplice: basta impostare la localizzazione e il numero di telefono esatti. Per ulteriori delucidazioni vi rimandiamo al breve video nel dettaglio:

One Response to Google aggiunge il click-to-call agli annunci AdWords

  1. News più importante di quanto si possa pensare, permette di eliminare passaggi ulteriori e di risparmiare tempo. Soprattutto in B2C o in ogni tipo di servizio potrà fare la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *