Annunci più rilevanti in Gmail

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

“Il cambiamento verrà implementato nei prossimi giorni e grazie a questo ci auguriamo che gli annunci pubblicitari in Gmail risultino più interessanti: più annunci su argomenti a cui siete interessati e meno annunci irrilevanti”. La promessa viene da Steve Crossan, Gmail Product Manager, in una nota pubblicata sul blog ufficiale di Google.

“Lavoriamo costantemente per migliorare i nostri algoritmi e inviare nelle vostre caselle di posta annunci sempre più utili”, spiega Crossan, che cita ad esempio l’abbinamento tra un messaggio di conferma della prenotazione di un hotel a Chicago e una pubblicità di voli per la medesima destinazione.

Nel post si sottolinea che non vi è intervento umano nella scansione degli annunci pubblicitari, la quale al contrario avviene completamente per via informatica. Si tratta dello stesso meccanismo utilizzato per filtrare gli spam e rendere possibile il controllo ortografico, cioè una tecnologia simile a quella sulla quale si basa il programma AdSense.

Da oggi – prosegue Crossan – potreste talora vedere degli annunci che, invece di essere associati al messaggio che state leggendo, sono inerenti a un altro messaggio che si trova nella stessa pagina Inbox. Così come non conserviamo alcuna informazione relativa al testo del messaggio che state leggendo, non registriamo nulla nemmeno dei messaggi che sono stati riscansionati dal sistema per individuare un contenuto a cui associare un annuncio pubblicitario pertinente. Il processo è interamente automatico, non ci sono persone che leggono le email né informazioni personali che vengono condivise con gli operatori pubblicitari”.

In conclusione: “Abbiamo aggiornato una delle voci del centro assistenza e alcune delle Domande frequenti nelle quali si specificava che la pubblicità mostrata a fianco di una email era associata solo al messaggio che si stava leggendo in quel momento. Non ci sono invece modifiche nelle Informazioni sulla privacy di Gmail”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *