Turtle e Pure: smartphone orientati al social networking

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Dopo la presentazione della scorsa settimana del nuovo sistema operativo mobile Windows Phone 7, Microsoft non si ferma. La società di Redmond ha in programma infatti per il prossimo 12 aprile a San Francisco, l’evento stampa “It’s time to share”, dove verranno presentati molto probabilmente due nuovi smartphone.

Lo slogan dell’evento “E’ l’ora di condividere” rientra nell’ottica di offrire prodotti sempre più compatibili con i diffusissimi social network, in linea con la strategia di business di consolidamento nel settore della telefonia mobile.
I due smartphone dotati di tastiera qwerty, apertura scorrevole e display touch screen, sarebbero stati sviluppati appositamente per interagire con i social network. “Turtle” e “Pure”: questi i probabili nomi pensati per loro.

Gli apparecchi fanno parte del “Project Pink”, un progetto ideato essenzialmente per il mondo dei giovani, principali fruitori dei social network. Ecco spiegata l’aggiunta di servizi e di applicazioni ad hoc, per rendere gli smartphone più appetibili a tutto quel mercato di persone che utilizzano o vorrebbero utilizzare il cellulare come fonte di svago e di comunicazione. L’utente grazie a questi cellulari avrà una connessione perenne con cui interagire online in ogni luogo.

Microsoft smartphone

Chiaro l’intento di Microsoft di rafforzarsi nel settore mobile.
Molto probabile che questo sia la risposta al concorrente Apple che proprio oggi lancia l’IPhone OS 4.0.
Per ora Microsoft non ha fatto trapelare altre informazioni sull’evento, non ci resta che aspettare lunedì per gli ulteriori dettagli.

Turtle e Pure: smartphone orientati al social networking

Dopo la presentazione della scorsa settimana del nuovo sistema operativo mobile Windows Phone 7, Microsoft non si ferma.
La società di Redmond ha in programma infatti per il prossimo 12 aprile a San Francisco l’evento stampa “It’s time to share”, dove verranno presentati molto probabilmente due nuovi smartphone.
Lo slogan dell’evento “E’ l’ora di condividere” rientra nell’ottica di offrire prodotti sempre più compatibili con i diffusissimi social network continuando con la strategia di business per rafforzarsi nel settore della telefonia mobile.
I due smartphone dotati di tastiera querty, apertura scorrevole e display touch screen, sarebbero stati sviluppati appositamente per interagire con i social network. “Turtle” e “Pure”: questi i probabili nomi pensati per loro.
Gli apparecchi fanno parte del “Project Pink”, un progetto ideato essenzialmente per il mondo dei giovani, principali fruitori dei social network. Ecco spiegata l’aggiunta di servizi e di applicazioni ad hoc, per rendersi più appetibile a tutto quel mercato di persone che utilizzano o vorrebbero utilizzare il cellulare come fonte di svago e di comunicazione. L’utente grazie a questi cellulari avrà una connessione perenne con cui interagire online in ogni luogo.

Chiaro l’intento di Microsoft di rafforzarsi nel settore mobile.
Molto probabile che questo sia la risposta al concorrente Apple che proprio oggi lancia l’IPhone OS 4.0.

One Response to Turtle e Pure: smartphone orientati al social networking

  1. […] Turtle e Pure: smartphone orientati al social networking Dopo la presentazione della scorsa settimana del nuovo sistema operativo mobile Windows Phone 7, Microsoft non si ferma. La società di Redmond ha in programma infatti per il prossimo 12 aprile a San Francisco, l’evento stampa “It’s time to share”, dove verranno presentati molto probabilmente due nuovi smartphone. blog: Il Marketing & L'Ippogrifo® | leggi l'articolo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *