Matt Cutts sui social media e la SEO

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Se per caso ci fosse bisogno di ulteriori conferme sull’importanza assunta dai social media in termini di posizionamento nei motori di ricerca, vi proponiamo quella più prestigiosa, proveniente direttamente da Matt Cutts.

Nell’intervista qui riportata infatti egli afferma: “Sì, posso confermare: utilizziamo i link di Twitter e Facebook nel ranking, ma ora ci sforziamo anche di capire la reputazione degli account“. Tiene però a specificare che i link vengono utilizzati per ora in maniera “leggera”, dato che è ancora in fase di studio un metodo in grado di non assegnare automaticamente un posizionamento migliore a pagine che, ad esempio, utilizzano dei link reciproci al solo scopo di aumentarne il numero.

L’idea quindi è quella di un PageRank che non dipenda solo dal numero dei link, ma anche e soprattutto dalla qualità di questi.

I social media rappresentano ormai la nuova generazione dei fattori di posizionamento. Motivo per cui le due strategie di social media e SEO vanno ormai di pari passo, formando una combinazione vincente.

One Response to Matt Cutts sui social media e la SEO

  1. […] rappresentano uno strumento fondamentale per la SEO. Come illustrato in un precedente articolo (http://www.marketing-ippogrifo.com/matt-cutts-seo-social_medi/ ), i motori di ricerca utilizzano i link delle pagine dei Social Media come Twitter, Facebook, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *