Lush: guerrilla con filosofia!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Lush è un’azienda di cosmetici che nasce in Inghilterra nel 1995 dall’intuizione di cinque amici vegetariani e vegani. I suoi  prodotti sono realizzati artigianalmente con frutta e verdura biologica fresca. Oggi Lush è un brand che vanta 650 negozi in tutto il mondo e una clientela di fedelissimi.

La filosofia aziendale coincide con valori di eco-sostenibilità e rispetto dell’ambiente che si traducono nella creazione di cosmetici fatti a mano, con l’utilizzo di pochi conservanti e privi di packaging.

Il credo dell’azienda si riflette, in maniera coerente, in azioni di guerrilla marketing, come quella avvenuta il 25 aprile nel punto vendita di Regent Street a Londra. L’artista Jacqueline Traide si è volontariamente sottoposta a test e torture che vengono fatte subire agli animali negli esperimenti di laboratorio. L’azione di denuncia contro la sperimentazione sugli esseri viventi ha scosso gli animi dei londinesi e ha fatto subito il giro del mondo.

Questa campagna shock esprime chiaramente quello che ha recentemente dichiarato Denise Cumella, responsabile comunicazione Lush Italia ed Europa: “Siamo un’azienda che comunica molto, cerchiamo di fare notizia in maniera legata ai nostri valori, prima che ai nostri prodotti”.

Con questo mix di ecologia, sostenibilità e rispetto degli animali, il tutto condito con un irriverente uso del marketing, Lush è riuscita a guadagnarsi la fiducia di molti clienti affezionati e a posizionarsi tra i primi 200 Lovemark al mondo.

E voi che filosofia seguite per farvi conoscere e fare notizia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *