La pubblicit che ti spia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

A New York e precisamente a Manhattan sta accadendo qualche cosa di curioso.
Si dice che siano state messe delle telecamere dietro ai cartelloni pubblicitari affinchè sia possibile "spiare" i comportamenti delle persone che si fermano ad osservare una pubblicità. Tutto questo permette di studiare il potenziale cliente osservandone comportamenti, sguardi, tempo rimasto davanti al cartellone e così via.
Tutto questo permette di fare delle analisi sull’età, sesso, modo di vestire, gusti e se possibile anche "portafoglio" delle persone. Queste informazioni vengono poi analizzate per trarre delle conclusioni tra le quali l’efficacia o meno della comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *