Non sottovalutare le pubbliche relazioni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Public-Relations_marketing

Le pubbliche relazioni,  nell’universo marketing, sono tra le componenti maggiormente sottovalutate. In realtà la circolazione di notizie, le informazioni che si trovano sui social media, le campagne di e-mail marketing sono parte integrante di questa vasta materia. E’ opinione diffusa che la stampa e la scrittura vadano scomparendo in un’era sempre più digitale, fatta di tante immagini e pochi sintetici messaggi, ma le strategie di promozione dei prodotti e creazione di interesse saranno sempre fondamentali per qualsiasi impresa. E proprio di questo si occupano le PR.

La risposta alla domanda “Bisogna ancora occuparsi di PR?”, quindi, è decisamente sì. Basta ripensare il concetto di pubbliche relazioni. Che si parli di blogging, Tweeter o social network, il concetto-guida è sempre lo stesso. Se recentemente hai effettuato delle ricerche su Google, ad esempio, avrai notato che i comunicati stampa stanno guadagnando posizioni all’interno dei risultati. Questo è uno dei modi migliori per spingere un messaggio. Facci caso la prossima volta che ti muovi sul motore di ricerca: leggi gli annunci PR e prendi spunto.

A prescindere dallo sviluppo del tuo apparato di pubbliche relazioni (potresti anche non averlo), quando lavori alla promozione del tuo marchio impegnati in questo settore: parla con bloggers, impara a scrivere comunicati stampa, cerca di capire come funzionano i media tradizionali e quelli nuovi. E non sottovalutare la potenza comunicativa dei brevi videoclip. Il futuro delle pubbliche relazioni potrebbe essere proprio quello!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *