Il web come antidoto alla crisi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di crisi, ed anche oggi la rinomineremo. Oggi vogliamo ribadire quello che abbiamo accennato nei post recenti: internet è in crescita nonostante la crisi, e può essere senz’altro l’elemento fondamentale  per uscirne.

L’online è la soluzione, questo è quello che sostiene Layla Pavone nel suo intervento allo IAB 2009 tenutosi a Roma.
La presidente IAB Italia, nonché Managing Director di Isobar Communications, parla di come il miglioramento delle infrastrutture a banda larga consentirà di limitare il digital divide, più popolazione potrà usufruire della rete e tutto ciò prospetterà un aumento del PIL di 2 miliardi.

Internet è un media in costante crescita, blog, instant messenger e social network sono sempre più frequentati.
Sempre di più l’utente vuole informazioni, lo spot non è più sufficiente, si vuole di più e questo il web lo offre. Sicuramente la rete è uno strumento di fondamentale importanza per le aziende, per fare brand, ed anche in questo senso è in crescita.

Le testate giornalistiche lo sfruttano sempre più per fare informazione; un tempo il web era un nemico, ora è una risorsa, un mezzo più interattivo e bidirezionale per fare giornalismo.

Internet sarà sempre più fonte di rinnovamento ma ancor più di rinascita, nuove opportunità mediatiche, nuovi contenuti, nuovi spunti, nuovi mercati, una maggiore competitività in essi, fattore determinante nella crescita economica.

Questo e molto altro è quello che ha enunciato e documentato Layla Pavone nel suo intervento al convegno capitolino, per conoscerlo nelle peculiarità ecco a voi il video e le relative slide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *