Il Cloaking: la pagina web on demand

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Il Cloaking è la strategia attraverso la quale una pagina web permette di far visualizzare diversi contenuti a seconda dell’utente che la visita. È una tecnica molto vantaggiosa se utilizzata in modo eticamente positivo, poiché permette ad esempio di far visualizzare i testi di una stessa pagina web, tradotta nella lingua dell’utente. Tale risultato è possibile poiché il sistema di cloaking è in grado di riconoscere l’indirizzo IP del visitatore e capirne la nazionalità e la lingua. A questo punto il sistema è in grado di mostrare la pagina web già tradotta.

 L’uso scorretto del cloaking invece è volto a migliorare in modo ingannevole i risultati di posizionamento delle pagine web all’interno delle SERP. Il sistema infatti è in grado di determinare se la richiesta della pagina web è effettuata da un semplice utente o dallo spider di un motore di ricerca: in quest’ultimo caso verrà mostrata una pagina ricca di keyword.

Attualmente i più importanti motori di ricerca stanno adottando delle misure restrittive nei confronti di chi fa uso scorretto del cloaking, proprio per garantire sempre la qualità delle pagine web consultabili e tutelare chi adotta lecite strategie di SEO.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *