I prodotti parlano da soli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

La distanza tra azienda e consumatore è sempre più breve grazie alle continue innovazioni che la tecnologia ci presenta. Oggi parliamo in particolare di idOO, una piattaforma frutto dell’omonima startup con sede a Trento, specializzata in soluzioni per l’Internet of Things e già selezionata da Microsoft per il suo programma Bizspark.

Questo portale ha come scopo quello di rendere più coinvolgente l’attività di shopping promuovendo il prodotto stesso come canale di comunicazione tra imprese e clienti.

Ma in cosa consiste esattamente? Vi è innanzitutto una piattaforma che mette in connessione i prodotti ai sensori IoT, applicati agli articoli attraverso un sistema di protezione proprietario che garantisce livelli di sicurezza analoghi a quelli delle transazioni finanziarie.

Il cliente, avvicinando il suo smartphone al prodotto dotato di identità idOO, tramite l’applicazione scaricata, potrà scoprire l’identità del prodotto stesso e verificarne l’autenticità, accertarne la composizione, avere accesso alle istruzioni d’uso, visualizzare un video della sua realizzazione, entrare a conoscenza della storia e anche come averne cura nel tempo.

L’app infatti interagisce con l’IP del prodotto che rimanda ad un contenuto che l’azienda produttrice ha scelto di condividere con il cliente.

Il vantaggio delle aziende? I feedback ricavati e analizzati tramite idOO permetteranno loro di realizzare nuove strategie di marketing maggiormente mirate (personalized advertising, mobile couponing, mobile signage, personalized mobile promotion, cross selling e lead generation per e-Commerce) e aumentare quindi il livello di customer satisfaction.

I consumatori d’altra parte saranno più informati, costantemente aggiornati e svolgeranno la loro esperienza di shopping in maniera più sicura e completa.

Saranno davvero i prodotti i nuovi portavoce del marketing?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *