Hai un’azienda? Ecco perché devi usare Twitter

twitter per aziende B2B
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Sicuramente ne avrai sentito parlare.

Sicuramente avrai scartato l’idea come una perdita di tempo o una moda passeggera.

Twitter ha 1,3 miliardi di utenti, di cui 320 milioni attivi ogni mese (2016). In Italia si stimano circa 8 milioni di utenti. Di certo non saranno le cifre di Facebook (29 milioni di italiani attivi al mese), ma non è dei numeri che ti devi preoccupare.

Se Facebook è utile alla tua azienda per arrivare ad un enorme bacino di utenti (ovvero di clienti o partner), Twitter ha uno scopo diverso.  Su Twitter conta chi è presente, non quanti sono presenti. E nel social dei cinguettii, quasi tutte le aziende serie e attive nel web sono presenti.

Twitter è fondamentale per la brand awareness della tua attività. Serve in primo luogo a dire “esisto online e ho la mia identità ben definita” e in seconda battuta – se sfruttato nel modo più opportuno – può diventare un ottimo strumento di promozione “live”. Twitter è nato per condividere e connettersi con altre persone in tempo reale, nel momento stesso in cui qualcosa (che ti riguarda) accade.

Cosa significa?

Significa che se la tua attività è impegnata spesso in eventi, fiere e conferenze del settore, Twitter si rivela essere uno strumento imprescindibile per aumentare la tua presenza online, in quel momento preciso, con tutti coloro che – online – vi sono interessati.

Pensi ancora che Twitter sia inutile in un’attività B2B? Ecco 5 motivi per convincerti.

twitter per aziende B2B

1

Twitter è il secondo social più usato dalle aziende dopo LinkedIn. Nel B2B, supera anche Facebook. Se LinkedIn è utilizzato dal 94% delle imprese, Twitter viene sfruttato dall’88%.

2

Il 47% dei follower di un account Twitter visita anche il sito istituzionale del profilo. Ciò significa che la metà delle persone che seguono il tuo account visiterà quasi certamente il tuo sito web. Si tratta di una porta d’ingresso digitale in più verso la tua azienda.

3

Twitter viene reputato positivamente all’interno del mondo del B2B. Nel 2014 soltanto il 50% delle aziende B2B lo reputava efficace; nel 2015 invece sono più della metà le aziende che lo reputano utile (55%). Ad oggi, il 94% dei clienti prevede di acquistare da una PMI che segue su Twitter e il 69% delle aziende ha effettuato un acquisto grazie a contenuto visualizzato su Twitter (dati Twitter.com for business).

 

Nel 2017 se non sei online non esisti.
Come reputi la presenza online della tua azienda?

➡️ Ecco quanti clienti perdi se non sei online ⬅️

Non è mai troppo tardi per iniziare oggi ad essere online. Se stai già facendo queste considerazioni sei già un passo avanti ai tuoi competitor.

Noi siamo pronti per creare assieme a te un percorso di sviluppo commerciale che sfrutti a pieno gli strumenti digitali. Adesso.

Puoi iniziare da qui
 
Appassionato di scrittura e di tecnologia, ha sempre cercato il modo per coniugare queste due passioni. Scrive sul web e del web. Innamorato dei social network, è sempre in cerca di nuovi modi per fare marketing con gli strumenti online più innovativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *