Google ci prende per la gola

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

È sempre tempo di innovazione per Google. Il colosso della Silicon Valley ha annunciato tramite un post ufficiale su Google+ che a partire dal 1 marzo, e per il momento in esclusiva per gli utenti statunitensi, è attivo un nuovo servizio all’interno del suo motore di ricerca.

La novità riguarda la possibilità di avere informazioni più dettagliate riguardo a ristoranti che l’utente ha intenzione di visitare o scoprire.

Si può avere un’anteprima dei loro menù, con tanto di tab riservate alle varie tipologie di pietanze. Servizio che attualmente non compare direttamente inserendo il nome del locale nella barra di ricerca, perché per il momento è necessario anteporre la frase “show me the menu for” al nome del ristorante.

Ad oggi la nuova ricerca funziona sulle versioni web e mobile di Google Search e probabilmente fa riferimento ai ristoranti quotati in AllMenus.com: è possibile infatti che Google stia lavorando per ottenere i dati del portale web.

Dato il grande successo raggiunto da servizi come JustEat, attraverso i quali tanti locali da tempo pubblicano online i loro menù, siamo sicuri che anche questa volta Google saprà affrontare la concorrenza e offrire all’interno di un servizio già conosciuto una particolarità che lo renderà innovativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *