Buon marketing, 5 famosi studi di casi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Per sapersi orientare nello sterminato campo di conoscenza del web marketing e dei social media, in parte, basta guardare ai grandi marchi e a come questi sono riusciti ad integrare le nuove pratiche alle proprie strategie aziendali. HubSpot ci propone cinque grandi studi di casi che “ogni marketer dovrebbe conoscere”:

Southwest Airlines: personalizzare il tuo marchio.
Southwest Airlines ha effettivamente utilizzato mezzi di comunicazione sociale per evidenziare ciò che rende unica l’azienda. Dalla promozione di un video virale di un assistente di volo rap su YouTube per informare i clienti dei ritardi dei voli su Twitter al caricamento delle foto dei clienti sul proprio blog, la compagnia è riuscita ad affermarsi come un marchio amichevole col quale i clienti possono instaurare rapporti duraturi.

Comcast: servire i tuoi clienti.
Comcast ha sviluppato un modo per rispondere rapidamente e direttamente ai clienti, soprattutto alle loro richieste di auto e ai loro disagi. L’azienda utilizza Twitter per monitorare il feedback dei clienti, le reazioni, le denunce di determinati problemi, e risponde in pochi minuti in modo soddisfacente.

Ford: risolvere i problemi emergenti.
Ai tempi del grave errore interno che fece infuriare il pubblico, con minacce di azioni legali per violazione della privacy, Ford riuscì a trasformare l’intricata situazione in un grande affare. Il fattore di risparmio è emerso quando il community manager della casa ha chiarito la storia e informato la clientela attraverso mezzi di comunicazione sociale. Il pubblico è stato edotto su ogni problema e vicissitudine, così frustrazione e rabbia sono sparite.

Starbucks: richiedere direttamente il feedback.
“My Starbucks Idea” è il portale del famoso marchio di caffè, dove i clienti possono esprimere voti, commenti e idee su come migliorare il prodotto. “Ideas in Action Blog” è scritto da dipendenti Starbucks ed è stato ideato per discutere di prossime modifiche e sviluppi, rispondendo alle altre proposte provenienti dall’utenza. Si tratta di un marchio estremamente aperto al mondo dei social media.

Sun Microsystems: aumentare la trasparenza della società.
In un mondo dove i segreti commerciali sono protetti e gaffe vengono nascoste, Jonathan Schwartz – CEO di Sun Microsystems – pubblica un CEO blog che affronta i problemi dell’azienda e comunica i progressi aziendali. Una cultura di onestà e trasparenza che fa aumentare in modo direttamente proporzionale la credibilità del marchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *