FourSquare: il nuovo Re dei Network

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Il network Foursquare è stato consacrato dal mensile Wired UK nel numero di luglio il “Re della Rete” e il New York Times l’ha definito “una piccola guida cittadina”.

wire Juli 2010

Questo nuovo sistema è una via di mezzo tra un social network, una guida turistica e un gioco.
Il servizio è stato lanciato nel marzo del 2009 da Dennis Crowley e Naveen Selvadurai e in pochi mesi ha attirato l’attenzione di un milione e trecentomila utenti e di alcuni investitori come il fondo Horowitz, che ha da poco finanziato il progetto con 20 milioni di dollari.

Il funzionamento è molto semplice, scopriamolo insieme!
Ogni volta che si esegue un “check-in”, ovvero si registra la propria posizione geografica attraverso il cellulare, si acquisiscono dei punti che possono portare alla conquista di titoli chiamati “badges”, i quali permettono di scalare una classifica generale.
Alcuni “badges” sono legati a degli obiettivi precisi, come visitare posti specifici, mentre registrarsi il maggior numero di volte nello stesso luogo permette di diventare il “Mayor”, cioè il sindaco della zona.
E’ possibile inoltre scrivere recensioni e consigli sui luoghi visitati (es. qual è il piatto più buono di un certo ristorante).

L’applicazione di Foursquare è disponibile gratuitamente per iPhone, iPod Touch, Palm Pre e cellulari con sistema Android. Gli altri dispositivi utilizzano la versione mobile del sito, i cui limiti però non permettono il pieno sfruttamento dell’applicazione.

 E’ inoltre possibile inviare gli aggiornamenti via SMS, ma al momento la versione del portale è solamente in lingua inglese.

Foursquare si addice perfettamente anche alle attività di business.
Ad esempio chi ha un locale può accedere alle statistiche degli utenti e controllare l’affluenza dei clienti. Può concedere inoltre al “major” sconti e regali, e attraverso il lancio di offerte e promozioni può acquisire nuovi clienti e intraprendere iniziative di fidelizzazione. Foursquare è un ottimo sistema per trasformare i propri clienti in testimonial attivi.

Un network quindi che dà vantaggi sia agli utenti che ai proprietari di attività commerciali, negozi e locali. Gli iscritti al network possono disporre di numerose recensioni  e venir a conoscenza di novità ed iniziative nella propria città grazie al contributo degli altri utenti di Foursquare, gli esercenti invece possono acquisire nuovi clienti e creare con essi legami più duraturi.

Foursquare deve la sua popolarità non soltanto alla collaborazione con importanti brand o attività commerciali, ma anche ad attività “giocose” come ad esempio la caccia al tesoro ARG (Alternate Reality Game), il ping per avvisare i propri amici della propria presenza in zona o il crowdsourcing cioè l’opportunità di realizzare una “guida turistica” sullo stile di TripAdvisor, costituita dalle recensioni che ogni iscritto può scrivere sui luoghi da lui visitati. Questi commenti geolocalizzati saranno visibili a chiunque visiterà quel luogo, permettendogli di accedere ad un eccezionale quantità di suggerimenti e informazioni utili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *