Flash Mob in un negozio di abbigliamento a Los Angeles

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Ricordate il flash mob alla Liverpool Street Station di Londra? Oggi ve ne propongo un altro che ha avuto luogo in un negozio di abbigliamento a Los Angeles. I protagonisti, una moltitudine, scapestrati, erano agghindati con dei pantaloni dorati un po’ appariscenti sullo stile di Mc Hammer. Sulle note della nota canzone “U can’t touch this” dell’artista americano, hanno invaso il negozio inscenando un balletto piuttosto buffo. Il tutto per pubblicizzare un nuovo reality intitolato Hammertime, dove a farla da padrone è proprio il vecchio Hammer.
Ecco il video che testimonia questa breve e divertente esperienza collettiva.

4 Responses to Flash Mob in un negozio di abbigliamento a Los Angeles

  1. Simona scrive:

    Veramente strepitoso questo modo di comunicare anche se i clienti li vedo un po’ spaventati..

  2. Simone scrive:

    Si è vero Simona,alcuni sono impauriti, altri però li vedo molto incuriositi e sorridenti!
    Direi che l’azione di marketing è stata azzecata 😉

  3. Jefree scrive:

    Meno male che sono impauriti e stupefatti, vuol dire che non se l’aspettavano, l’imprevedibilità è fondamentale per il successo di una campagna non convenzionale.

  4. […] alcuni post non troppo remoti abbiamo parlato più volte di flash mob. Questa volta si è ricorso a tale modalità di comunicazione per commemorare un mito, il re del […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *