Facebook vs Google! Chi vincerà?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Le novità in casa facebook non mancano mai: il trasferimento del quartier generale a Menlo Park in California, la recente quotazione in borsa e, infine, il cambiamento di design del social network (la Timeline).

Ultimamente sta destando grande curiosità un’immagine postata da Mark Zuckerberg:

 

Qualcuno ha fatto notare che nella parte superiore della finestra del browser visibile sul Mac del CEO di facebook c’è una lunga striscia bianca, molto simile al modulo per inserire le query nei vari motori di ricerca.

Secondo un’ indagine di BusinessWeek i rumors in circolazione sono veri: facebook starebbe lavorando ad un motore di ricerca proprio. Un team costituito da 24 ingegneri e capitanato dal danese Lars Rasmussen (già all’opera, con Google, su progetti quali Maps e Wave), si sta dedicando allo sviluppo di una funzione di ricerca, che permetterà di trovare le informazioni all’interno del social network.

Tutto ciò allo scopo di rovistare all’interno  di un mare magnum costituito da aggiornamenti di stato, video, immagini, articoli e altre informazioni che vengono contrassegnate dal pulsante “like”. Un po’ come search plus your world, facebook starebbe lavorando a un motore che punti a produrre risultati di ricerca personalizzati a seconda delle richieste degli utenti.

Nessun clone diretto di Google quindi, anche se probabilmente la reale intenzione è quella di erodere il suo primato nel campo della raccolta pubblicitaria. Basti pensare che il mercato del search advertising genera ogni anno profitti per circa 15 milioni di dollari intascati quasi tutti dal colosso di Mountain View.

Ci riuscira?

One Response to Facebook vs Google! Chi vincerà?

  1. […] Novità in casa FacebookFacebook spera di semplificare il processo di ricerca per gli aggiornamenti di stato, le condivisioni, ricerca di immagini e altro ancora grazie ad un.www.marketing-ippogrifo.com/facebook-vs-google-chi-vincera/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *