Facebook, presto il pulsante “Like” su tutti i siti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Facebook è di gran lunga il più popolare social network al mondo, ma a quanto pare questo status non è sufficiente nei suoi piani di conquista di fette sempre più abbondanti del web. Il sito, infatti, potrebbe presto rivelare l’apertura di una nuova versione decentralizzata che permetta agli utenti di interagire con altri siti internet.

Secondo il New York Times, “il piano di Facebook – che comprende una modifica del pulsante “Share”, già diffuso in molti siti – dovrebbe essere introdotto nei dettagli da Mark Zuckerberg, amministratore delegato della società, durante la sua conferenza di mercoledì sullo sviluppo dei third-party developers. Ma ancor prima che sia reso pubblico, il progetto di Facebook sta già incontrando della concorrenza sul web“.

Google e MySpace sono infatti parte di una coalizione guidata da Meebo e diretta alla portabilità dei dati standardizzati e la piattaforma @anywhere di Twitter ha già esplorato in modo simile i territori della decentralizzazione.

Il piano di Facebook, sempre secondo il New York Times, è di introdurre il pulsante “Like” su tutte le pagine della rete in modo del tutto simile a quanto già avviene con “Share”. Inutile rimarcare che i Web publishers ne otterrebbero ulteriori, importanti benefici. Le compagnie avranno un feedback ancor più preciso e dettagliato sulle preferenze dei clienti. Il sito di un magazine, per esempio, potrà mostrare al visitatore tutti gli articoli apprezzati dai suoi amici. Un sito come Yelp, invece, potrà rendere visibili le recensioni degli amici piuttosto che quelle di persone ignote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *