Experience marketing: vivere la pubblicità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone

Abbiamo già trattato come la chiave per una campagna di successo sia trasmettere emozioni al pubblico che vengono collegate al brand e al prodotto stesso. Nell’ultimo periodo sta prendendo sempre più piede la pratica dell’Experience Marketing (marketing esperienziale).

Il nome è già abbastanza evocativo di per sé: si tratta proprio di calare il pubblico in un esperienza in cui gli verranno fatte provare le esatte emozioni e sensazioni che proverà quando acquisterà il prodotto. Una specie di prova prima dell’acquisto misto al “provare per credere”.

In questo particolare video, offerto dalla compagnia aerea Virgin Atlantic, una normalissima panchina di Manhattan viene trasformata in un posto in prima classe di un volo di linea. Non appena un passante si siede, ecco spuntare dal nulla hostess che offrono cocktail e prendono ordinazioni, camerieri che servono le pietanze mentre alcuni musicisti suonano musica dal vivo.

Subito dopo il pasto, viene offerta la possibilità di guardare un film o giocare a qualcosa. E qui la situazione diventa ancora più divertente: dei veri attori, acrobati e stuntmen in costume raffigurano, come fosse una rappresentazione teatrale, delle scene di film con tanto di cavalli e combattimenti. Si vede, addirittura, una rappresentazione del celeberrimo “space invaders”, il videogioco anni ’80 con attori in costume e una macchina che spara palline da tennis.

Un vero e proprio servizio a cinque stelle nel bel mezzo di una piazza. A chi non piacerebbe provare un’esperienza simile?

http://youtu.be/UpCsp1u1i88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *